Chicchi di qualità estratti a puntino, estrazioni alternative e un'offerta ampia fra miscele e monorigini: ecco i nuovi bar specialty da provare.
Pubblicità

I bar in Italia dopo il Covid-19

Che la pandemia abbia avuto un impatto decisivo sul settore della ristorazione, ormai, è anche superfluo ribadirlo. E il mondo del caffè non fa eccezione: la crisi legata all’emergenza sanitaria ha colpito anche bar e torrefazioni, che ancora oggi faticano a tenere il passo con il cambio delle abitudini della clientela. Se da un lato il lavoro da casa permette di concedersi più spesso una pausa caffè veloce al bar, dall’altra il rituale della tazzina pre-ufficio in molti casi si è perso. Eppure, anche durante un anno così complesso c’è chi sceglie di scommettere sui caffè di qualità e aprire un locale. Ecco i bar specialty aperti di recente in Italia.

I bar specialty aperti in Italia nell’ultimo anno

Scopri i nuovi bar specialty in Italia

Pouring Happiness (Roma)

Ha aperto in sordina a novembre 2020 il locale di via Cupra dedicato alle estrazioni in filtro, V60 fra tutte. I caffè sono tutti specialty selezionati con attenzione ed estratti con cura, che danno vita a bevande equilibrate e di gusto. Si mangia anche, a partire dal mattino, con waffles, pancakes e brioches per la prima colazione da assaporare sorseggiando una buona tazza di caffè filtro.
Pouring Happiness – via Cupra, 50
facebook.com/Pouring-Happiness-118746140043567

Scopri i nuovi bar specialty in Italia

Caffè Cognetti – Specialty Coffee&Bakery (Bari)

Nuove aperture anche a Bari, grazie a Davide Roveto, giovane appassionato di oro nero che qualche anno fa ha rinnovato il bar di famiglia (Caffè Cognetti, aperto dal ’97), inserendo metodi di estrazione alternativi e una nuova offerta caffeicola con chicchi specialty tostati in casa. Dopo, c’è stata La Briocheria, con cornetti dolci e salati di ogni genere, poi Cabina 90, cocktail bar con piatti di pesce di qualità, e ora è la volta di Caffè Cognetti – Specialty Coffee&Bakery. Un locale che coniuga le due anime dei fratelli Cognetti, la caffetteria e la pasticceria, grazie alla pastry chef Valentina Finocchio: un indirizzo per mangiare e bere bene a qualsiasi ora.
Caffè Cognetti – Specialty Coffee&Bakery – Bari – via Sparano, 120
facebook.com/caffecognettispecialtycoffeebakery

Pubblicità
Scopri i nuovi bar specialty in Italia

Rossopepe (Ortona)

A Ortona, lungo l’affascinante Costa dei Trabocchi, sono arrivati i caffè d’eccellenza de Le Piantagioni del Caffè di Livorno. Per la precisione, i chicchi specialty sono approdati da Rossopepe, locale aperto nel 2020, in piena pandemia, e adatto a tutte le ore del giorno, dalla colazione all’aperitivo serale. Al mattino, si sceglie fra espressi ben fatti e cappuccini decorati, preparati con il latte dell’azienda agricola Salvaderi.
Rossopepe – Ortona (CH) – via della Libertà, 64
facebook.com/rossopepeortona

Scopri i nuovi bar specialty in Italia

Caffè Rinaldi (Ciampino)

Nuova sede per la torrefazione Rinaldi a Ciampino, da tempo punto di riferimento per gli amanti della tazzina in zona. A coadiuvare il progetto è sempre Fabrizio Rinaldi, instancabile ricercatore che nel tempo ha saputo evolvere l’offerta del bar di famiglia e che ora si prepara ad aprire un nuovo locale, tutto dedicato agli specialty. Quelli selezionati e torrefatti da lui, a cui si abbineranno le altre specialità dell’artigiano, che negli anni ha sperimentato anche sul fronte pasticceria e cioccolateria. Apertura prevista per settembre 2021.
Caffè Rinaldi – Ciampino (RM) – Via Lucrezia Romana, 40
facebook.com/rinaldicaffe

Scopri i nuovi bar specialty in Italia

Ialty by Mara dei Boschi (Barolo)

Ha debuttato sul mercato nell’autunno 2020, il marchio specialty Ialty, e il 31 maggio scorso ha trovato casa a Barolo grazie a Mara dei Boschi (che aveva già scommesso sul caffè qualche anno fa), in una caffetteria che si propone non solo come bar di ricerca ma soprattutto come spazio conviviale, punto di aggregazione e luogo di incontro culturale dove il buon cibo si fonde con l’arte e lo sport. A partire da settembre, poi, la caffetteria si trasformerà anche in una roastery dedicata ai caffè specialty.
Ialty by Mara dei Boschi – Barolo – vicolo San Giovanni, 1
ialty.it/

Meta Merging Taste (Milano)

La primavera a Milano è cominciata con l’apertura del Meta Merging Taste, food hall che si propone di riunire le eccellenze gastronomiche locali, fra insegne fisse e pop up, per un’offerta sempre diversa e variegata. Proprio in via Bonvesin de La Riva, 3, lo stesso indirizzo che un tempo ospitava il primo ristorante di Gualtiero Marchesi. Spazio anche al caffè, con il canadese Brent Jopson, l’ideatore della caffetteria Orsonero che propone specialty coffee da accompagnare a croissant e brioche.
Meta Merging Taste – Milano – via Bonvesin de La Riva, 3 –
tastemeta.com/

Pubblicità

Black Soul (Belluno)

Prima era il Caffè Centrale, ma da inizio 2020, appena un mese prima della pandemia, il bar di Piazza Castello a Belluno si chiama Black Soul e offre caffè di livello estratti in filtro e in espresso. E poi cold brew, cappuccini decorati ad arte e anche caffè preparato con la moka. In abbinamento a dolci artigianali da gustare nello spazio moderno e arredato con gusto.
Black Soul – Belluno – Piazza Castello, 16
facebook.com/blacksoulbelluno/?ref=page_internal

Paltò (Torino)

Ha inaugurato da pochi giorni Paltò, bistrot contemporaneo di Torino che oltre alla bella selezione di vini naturali e le proposte gastronomiche ricercate, offre anche un’ampia scelta di caffè. Espresso per concludere il pasto, filtro per una pausa in completo relax: qualsiasi sia la scelta, il locale dal design moderno potrebbe diventare presto la nuova meta preferita dagli appassionati di caffè.
Paltò – Torino – via della Rocca, 17
facebook.com/paltocaffevini 

Scopri i nuovi bar specialty in Italia

Loste Café (Milano)

Di nuovo a Milano, il progetto di Lorenzo Cioli e Stefano Ferrari ha ingranato bene fin da subito: la loro è una caffetteria di stampo scandinavo (del resto, si sono conosciuti al Noma) aperta a febbraio 2021 con l’intenzione di proporre un concetto diverso, ancora poco comune in Italia. Un bar che offre “solo” caffè di qualità e prodotti di alta pasticceria: il luogo perfetto per la prima colazione, fra pain au chocolat sfogliati e friabili, cinnamon roll squisiti e biscotti di frolla al burro.
Loste Café – Milano – via Francesco Guicciardini, 3
facebook.com/lostecafemilano

a cura di Michela Becchi