La pastiera è il dolce tradizionale delle feste di Pasqua in Campania. Ma col tempo ha conquistato tutta Italia, e la sua fama oggi è internazionale. Come riceverla a domicilio? I migliori indirizzi per ordinarla a Roma.
Pubblicità

Si avvicina il weekend di Pasqua, che in tutta Italia sarà un momento per ritrovarsi in famiglia – nel rispetto delle limitazioni imposte – senza rinunciare a portare in tavola i grandi classici della festa che segna l’inizio della primavera. Abbiamo detto dei menu a domicilio pensati per chi non ha voglia di mettersi ai fornelli, e dispensato consigli su colombe e uova da acquistare. E chi invece volesse onorare la tradizione campana concludendo il pranzo con una buona pastiera, dolce simbolo della Pasqua napoletana apprezzato in tutta Italia e nel mondo? C’è la possibilità di cimentarsi con la ricetta originale, ma anche di riceverla a casa. E noi vi segnaliamo le migliori soluzioni delivery da ordinare a Roma.

 

La pastiera tradizionale di Scaturchio

Si parte da un indirizzo storico di Napoli, la pasticceria Scaturchio, che quest’anno spedisce la sua pastiera in tutta Italia. La ricetta custodita in laboratorio risale al 1905, e da allora è sempre replicata fedelmente dai maestri pasticceri all’opera: pasta frolla, grano cotto, aromi vari (ma resta un segreto della casa) e due latticini di pecora di prima scelta: la ricotta romana e la ricotta sarda. Per garantirne la tenuta, la pastiera delivery è spedita all’interno di “un ruoto da viaggio”, in formato da 2 chili, a 52 euro. Ordine e pagamento possono essere espletati online, sullo shop della pasticceria.

Pubblicità

Per informazioni su ordini e tempi di consegna 081 5517031 /[email protected]https://scaturchio.it/shop/home/7-pastiera-in-ruoto-da-viaggio.html  – www.scaturchio.it

La pastiera di 8pus

La pastiera con ricotta di bufala di Giuseppe Iannotti

Sempre dalla Campania parte per tutta Italia la pastiera d’autore di Giuseppe Iannotti, patron chef del Kresios di Telese Terme. Tramite la piattaforma 8pus (progetto di delivery varato dallo chef l’estate scorsa), è possibile ordinare la pastiera con Ricotta di Bufala Campana Dop dello chef, omaggio a un prodotto d’eccellenza del territorio. E sono proprio gli ingredienti a fare la differenza: burro francese e uova da galline ruspanti allevate con mangimi bio per la frolla, grano cotto nella cucina di 8pus, succo di agrumi locali, fiori d’arancio amaro della Vecchia Distilleria Vallebona (Imperia). Però non troverete i tradizionali canditi. Costo: 35 euro. Il dolce sarà consegnato in teglia d’acciaio riutilizzabile, spedito tramite corriere refrigerato nel giro di 24/48 ore.

www.8pus.it

La pastiera di Roscioli

La pastiera di Antico Forno Roscioli

Oltre a proporre la tradizione colazione di Pasqua con uova sode, corallina, pecorino stagionato, pizza al formaggio, filone dolce romano con uvetta, pinoli e cedro (50 euro per due persone), il celebre forno di via dei Chiavari consegna a domicilio – tramite Cosaporto e Magiordomus, o direttamente contattando i recapiti telefonici (066864045/ Whatsapp 351 6439958) – anche la classica pastiera campana (disponibile anche nella variante con farro, al posto del grano). Due i formati, da 4 o 6 porzioni (rispettivamente a 23 e 35 euro).

Pubblicità

Per ordinare con Cosaporto

La pastiera di Contro Bistrot

La pastiera di Con.tro Contemporary Bistrot

C’è Andrea Fiori, maestro pasticcere e lievitista della casa, dietro alla creazione di una pastiera che rispetta la ricetta classica della tradizione campana. Disponibile per asporto e delivery, il dolce può essere ordinato telefonicamente.

Con.tro – Roma – via dell’Acquedotto del Peschiera, 156 – 06 2097 6987 – www.controbistrot.it

Le pastiere di Cafè merenda

La pastiera di Cafè Merenda

Per fare la nostra pastiera occorrono 7 giorni (se poi si considerano i giorni d’attesa affinché tutti i profumi e i sapori raggiungano il loro equilibrio arriviamo a 10) e no, non è un’esagerazione. Sono ingredienti semplici ma che per regalarci tutto vogliono da noi il tempo, la lentezza di aspettarli sprigionare e aprirsi. Vogliono la nostra cura e ci educano alla pazienza”. È questa la filosofia di Café Merenda in fatto di pastiera: Chiara Caruso la propone in diversi formati, da 2/4 porzioni, fino a raggiungere un diametro di 24 cm, consigliato per 10/12 persone (con prezzi che oscillano dai 24 ai 44 euro). La consegna a domicilio è operata da Cosaporto, in tutta Roma.

Per ordinare su Cosaporto

Pastiera e casatiello di Severance

La pastiera di Severance

È un avamposto di bontà campane (e non solo) a Roma il laboratorio di Paola Tomasiello e Angelo De Vita. Dunque non può mancare la pastiera (ma se preferite il salato c’è anche il casatiello), proposta nella versione tradizionale, a 35 euro al chilo. Consegne in bici, previa prenotazione, in diverse zone della città (secondo cap).

Severance – Roma – via Eurialo, 1E – 06 4543 3374 – www.facebook.com/SeveranceRoma/

La pastiera di Fortunato

La pastiera di Pasticceria Fortunato

Il grano arriva dalle campagne casertane, la ricotta è siciliana, il mix di canditi prevede arance siciliane e cedri calabresi. Si aggiungano l’essenza di fiori d’arancio, la frolla che racchiude il ripieno, e la pastiera di Fortunato è pronta. La pasticceria napoletana di via Tuscolana la propone anche nella variante al cioccolato. Il servizio delivery è operato direttamente dal laboratorio, con costo di consegna in tutta Roma di 10 euro. Ordini telefonici o su Whatsapp.

Fortunato – Roma – via Tuscolana, 301 – 067842914 – www.pasticceriafortunato.com 

La pastiera di Antonini

Ricotta, grano bollito e canditi racchiusi da uno scrigno di frolla. Tutti gli ingredienti sono al posto giusto nella pastiera proposta da Antonini, in formato da 4 o 6 porzioni (a 25 e 35 euro). La storica pasticceria di via Sabotino (quartiere Delle Vittorie) consegna a domicilio tramite Cosaporto.

Per ordinare su Cosaporto

La pastiera di De Bellis

Grandi formati per la pastiera dei fratelli De Bellis, sfornata nel laboratorio di piazza del Paradiso nelle versioni per 8 o 12 persone (a 27 e 36 euro). L’esecuzione è tradizionale, con ricotta di pecora, scorze di arancia e limone candite, acqua di fiori d’arancio, cannella e vaniglia per aromatizzare. Consegna a domicilio con Cosaporto.

Per ordinare su Cosaporto