Qualche suggerimento per i vostri ordini di food delivery a Bologna. Qui la nostra selezione di ristoranti, pizzerie, gelaterie e aziende agricole.
Pubblicità

Ecco la nostra selezione dei ristoranti e botteghe che consegnano a domicilio a Bologna: dalla pizza agli hamburger, alle proposte gourmet, fino al gelato. Non manca nulla.

food delivery Bologna

Berberè – Deliveroo, Uber Eats e MyMenu

Artigianalità, ricerca, materie prime d’eccellenza e anima pop. Le qualità per avere successo non mancano, e infatti dal 2010 Berberè è sulla cresta dell’onda, specie nella città dove tutto è nato, Bologna (nel frattempo si è consolidata anche la presenza a Londra). Nelle loro pizze troverete gusto, digeribilità e cotture attentissime, nelle tre piattaforme di delivery potete scegliere tra le classiche, dalla marinara alla margherita, e quelle più golose, come la Crudo e stracciatella o la Quattrosuperformaggi. In menu anche cicchetti, dolci e birre.

Forno Brisa e Forno Brisa Lab  MyMenu

Sono giovani, sono ironici e, soprattutto, sono bravissimi. Sono i fornai rivoluzionari di Brisa, campioni della panificazione moderna e consapevole. Inflessibili sulla selezione di farine agricole di aziende fidate e dei campi di proprietà e abilissimi nell’uso del lievito madre per imperdibili pani dai sapori genuini e onesti (qui ci hanno svelato la loro ricetta del pane di segale con farine integrali, di farro monococco e di segale), ma altrettanto leggeri, come le loro pizze (che valgono le Tre Rotelle conquistate sulla guida Pizzerie d’Italia 2021), che condiscono con ingredienti scelti in accostamenti sempre gustosi. Nella piattaforma MyMenu sono ordinabili in box da 9 o 4 pezzi, fatta eccezione per il lunedì. Disponibili anche i cioccolati artigianali e il Giandone, un panettone per tutto l’anno a forma di bauletto. Ma pure biscotti, pane e farine.

Pubblicità
Forno brisa food delivery Bologna
Forno Brisa

Flower Burger MyMenu e Just Eat

Trattasi di una catena (presente pure in Lombardia, a Roma e a Torino) che è riuscita ad associare il concetto di burger a quello di alimentazione vegana. La regola qui è una sola: non si utilizza nulla che non sia vegano o vegetariano. Per il resto, spazio ai colori e alla fantasia: pane alla curcuma, al carbone vegetale o alla ciliegia, polpetta di ceci, tofu o seitan, salse e condimenti sempre a base vegetale. Non mancano gustose patatine. Presente anche sulle piattaforme Deliveroo, Glovo e UberEats.

Nasty Burger Club MyMenu e Just Eat

Niente fronzoli, tanta sostanza e la firma di un gruppo di ragazzi che a Bologna sta contribuendo a ridisegnare il panorama gastronomico della città (pensiamo a Oltre, Sentaku Ramen Bar e Gyoza Bar, ma anche all’ultimo arrivato Ahimè). Sono queste le carte vincenti di Nasty Burger Club. Cinque tipi di hamburger: il classico, il cheeseburger, il bacon cheeseburger (che trovate anche in versione “tiny”), il Nasty burger con sottaceti, cipolla caramellata, bacon e miele salato e l’Holy Fake Burger, con hamburger plant-based. E ancora, patatine fritte normali e dolci. Solo a cena, anche a pranzo nel weekend.

Nasty Burger Club food delivery Bologna
Nasty Burger Club

Pummà MyMenu, Deliveroo e Just Eat

Pummà ha da poco traslocato in una nuova sede più centrale, in via S.Isaia 4, ma la sostanza non cambia. Qui le pizze vengono fatte con cura e precisione, sia per quel che riguarda i topping che gli impasti (ad esempio con idrolisi senza lievito aggiunto o con grano Khorasan). Fra le gourmet buonissima la Pummà con San Marzano, burrata pugliese, alici del Cantabrico e origano di Pantelleria o la Nuova fiore con burrata pugliese del Caseificio Palazzo e prosciutto di Parma 24 mesi. Non disponibili per asporto e delivery, invece, sono i fritti della casa, da consumare sul posto, tutti i giorni, a pranzo.

Sentaku Ramen Bar MyMenu e Just Eat

Sentaku Ramen Bar è un concentrato di energia nipponica che riesce ad abbattere la distanza che lo separa dal Giappone. Potete scegliere tra molti piatti sostanziosi, come Chashu don, Miso Tsukemen (noodles in brodo con base miso con tofu, uovo marinato, bambù, cavolo e funghi) o Chintan Tsukemen (noodles in brodo di pollo con arrosto di pancia di maiale, pollo, uovo marinato, bambù e cipollotto). Non manca la proposta dedicata ai bao e ai gyoza.

Pubblicità
Sentaku Ramen Bar food delivery bologna
Sentaku Ramen Bar

Scampo – MyMenu

Apertura recente, Scampo porta in città l’idea di una pescheria con cucina con banco del pesce fresco in bella vista e un menu che valorizza la materia prima con diverse cotture, a scelta del cliente, tra griglia, vapore, frittura (ma c’è spazio anche per i crudi). In abbinamento a buon vino, in prevalenza laziale, come le origini dei proprietari. Su MyMenu la pescheria propone crudi – dalla tartare di ricciola ai gamberi rossi di Mazara – e piatti cucinati, come parmigiana di pesce, ricciola alla griglia, calamaro ripieno e seppie in umido. Ma anche fritto misto di calamari e gamberi e insalata di polpo con patate. Si può scegliere anche dalla cantina, tra bollicine e bottiglie di vino.

Yuzuya – MyMenu

La gastronomia giapponese della Bolognina è un rifugio per tutti gli amanti della tradizione gastronomica casalinga nipponica. Ora i piatti di questa rosticceria-bistrot in salsa giapponese, condotta con estrema cura del dettaglio da Tsuruko Arai e Takako Kawaho, arrivano anche a casa. In formula bento (con pollo, salmone, cotoletta, tofu…), sushi, donburi. Disponibili anche takoiyaki e mochi.

Cremeria San Francesco – Just Eat

La Cremeria di Barbara Poggi affaccia sull’omonima piazza nel centro della città, a due passi dalla storica via del Pratello. Il locale, semplice e pulito, lascia spazio al gelato e alla cura che viene messa nella sua preparazione, a partire dalla scelta di ingredienti biologici e locali (uova da galline allevate in libertà, latte delle mucche da pascolo, zucchero integrale da barbabietola italiana). L’ironico menu propone gusti personalizzati e ricercati tra le creme, come “crema della Bertuccia” o il “fondente dissidente” realizzato con massa di cacao equosolidale. Pulito al palato, il gelato, sia nelle creme che nei sorbetti, regala sapori autentici, senza eccessi zuccherini. Proposte veg, a ridotto contenuto di zucchero, uova, latte o frutta in guscio.

 

Food delivery a Bologna. La schiera degli indipendenti

max poggi food delivery bologna
Le polpette di Massimiliano Poggi

Trattoria Scaccomatto

Servizio delivery indipendente per la Trattoria Scaccomatto. Alcune regole per procedere al meglio con le consegne: potete chiamare il numero 051 263404, gli ordini del pranzo sono effettuati entro le 11 del giorno stesso (consegna dalle 12 alle 14) e per cena entro le 17 (consegna 18-20). Riceverete a casa un kit con tutto l’occorrente per preparare dei piatti sfiziosi, ovviamente con le preparazioni più difficili già predisposte dallo chef Mario Ferrara. Tra una cipolla bruciata con salsa acida e manioca e i cannelloni di ricotta e patate gratinare, o l’audace secondo piatto che mette insieme orecchi, musetto, piedini, lumache, ceci e spinaci (il menu è consultabile online). E ordinando con due giorni di anticipo sarà possibile organizzare un menu degustazione con piatti anche fuori carta e in base alle proprie esigenze (degustazione di pesce, vegetariana, di cruditè…). Costi di consegna 5 euro, gratuita con una spesa minima di 50 euro.

www.facebook.com/trattoriascaccomatto

Cremeria San Francesco food delivery bologna
La bicicletta di Bruna della Cremeria San Francesco

Trattoria Pane e Panelle

Per fa fronte alle limitazioni, la trattoria di ispirazione siciliana che sta sotto i portici di via San Vitale (con bel giardino segreto nella corte interna) ha avviato anche un servizio di gastronomia che nobilita l’alta rosticceria siciliana, tra arancini classici e creativi, cipolline, pizzette, paste incasciate. Cassate e cannoli. Tutto realizzato con materie prime di qualità, secondo la filosofia di Luca Pappalardo, che guida questa cucina di quartiere decisamente fuori dagli schemi. Le proposte di tavola calda – come pure i piatti presenti in menu (dalle alici di lampara marinate, con hummus di panelle, sesamo e paprika al flan di barbabietola su crema di zucca e burratina affumicata, ma il menu cambia spesso, sempre aggiornato sulla pagina fb) – sono disponibili per la consegna, operata in autonomia dallo staff di Pane e Panelle, in tutta Bologna. E se non bastasse arrivano a casa anche i sughi pronti ideati dallo chef, di pesce o vegetariani. Per gli ordini si può contattare il numero 051 270440.

www.facebook.com/paneepanellebologna

Bianco Farina

Gli amanti della più autentica pizza napoletana non possono non provare questo locale. Qui Pasquale Penne crea impasti inappuntabili, con un’idratazione di oltre il 70% e la lievitazione di 36 ore per garantire la massima digeribilità, cotti poi in forno a legna. Tra le più tradizionali da non perdere la Diavola (con San Marzano, fiordilatte e ventricina piccante di Montecilfone) e la Corbarina, un vero must, con i pomodorini gialli. Basta chiamare il numero 346.6112769 e la consegna a domicilio è gratuita. Qui trovate il menu.

www.facebook.com/pizzeriabiancofarina

Storie DiPinte

Pizzeria e hamburgeria devota alla birra artigianale, il progetto di Francesco Oppido, pizzaiolo calabrese d’adozione bolognese, è presente a San Lazzaro di Savena e alla prima periferia della città, in via Maurizio Padoa. Da qui partono le consegne di pizze e burger gestite in autonomia dallo staff, in scooter o bici, solo la sera, ma anche a pranzo nel weekend. Per ordini e preordini 3756124850. In alternativa Storie DiPinte è presente anche sul circuito Deliveroo.

www.facebook.com/storiedipintebologna

 

Local to You

Sempre a Bologna vogliamo segnalarvi Local to You, dove Laura, Manu, Benedetto, Lorenzo e i due Andrea selezionano “prodotti di qualità, al miglior prezzo per chi acquista e per chi produce, consegnandolo direttamente nelle mani di chi ci sceglie”. Nato da tre cooperative sociali – La Fraternità, Arca di Noè e Pictor – il progetto oggi riunisce una quarantina di fornitori, tra cui il Forno Brisa, il birrificio Vecchia Orsa, il Caseificio Rosola o l’azienda olearia L’Oro di Calamigna. Ma scopriteli tutti nel loro sito. Consegna in 48 ore, dal martedì al sabato.

www.localtoyou.it