Cocktail bar vista lago, con grande dehors, per la squadra emiliana di Apelle, che si spinge oltre i confini regionali per inaugurare una nuova costola del progetto dedicato alla miscelazione originale e di qualità. Ecco cosa si beve da Senza Pensieri.
Pubblicità

Di ristoranti che traslocano al mare, in campagna o dovunque ci sia la possibilità di stare all’aria aperta, in vista di questa complicata estate alle porte, abbiamo già detto. Ma se c’è un comparto destinato a soffrire ancor più della ristorazione la difficoltà di ripensare gli spazi in sicurezza, è quello dei cocktail bar.

Il barman di Senza Pensieri al lavoro dietro al banco

Senza Pensieri. Apelle va in gita sul lago Maggiore

In verità, la nuova realtà che si appresta a esordire sul lago Maggiore non risponde all’esigenza di abbracciare la formula del pop up estivo, anche se il tempismo è indubbio. Piuttosto, Senza Pensieri segna l’espansione oltre i confini emiliani di un’insegna rodata e apprezzata coma Apelle, punto di riferimento per la miscelazione di qualità a Ferrara, dove l’attività è stata fondata nel 2015 da Claudio Bellinello e Matteo Musacci (molto impegnato di recente, in qualità di vicepresidente Fipe Emilia Romagna, a concertare le norme per la ripresa delle attività di ristorazione e somministrazione nella regione: lavoro che ha portato al bel protocollo modello varato in anticipo sui tempi nazionali dall’Emilia Romagna). Anche di questa realtà, peraltro premiata dal Gambero Rosso tra i migliori cocktail bar della Penisola, abbiamo già avuto modo di parlare. Perché i ragazzi di Apelle, pur in una cittadina abbastanza conservatrice della provincia emiliana, amano le sfide, e affrontano con originalità tanto il tema della mixology, che quello della cucina (Apelle è anche bistrot). Celebri per le drink list insolite e sempre diverse che sono il frutto di mesi di ricerca approfondita su un tema dato, i ragazzi stanno per approdare anche sul lago Maggiore con una costola di Apelle. Senza Pensieri, per l’appunto.

i cocktail di Senza Pensieri sul bancone del bar

La drink list di Senza Pensieri. Cocktail e prezzi

Questo è il nome scelto per identificare il progetto che domenica 14 giugno (il lockdown ha rallentato la messa in opera di un piano già studiato da tempo) esordisce ad Arona, sulla sponda piemontese del lago, come cocktail & spirit bar affacciato sull’acqua. Un locale piccolissimo, appena 18 metri quadri di spazio a disposizione all’interno, che però potrà godere di una grande terrazza per gli ospiti, in piazza del Popolo, con 60 metri di dehors aperto 7 giorni su 7, per aperitivo a after dinner, ma anche per la fascia pre-lunch. Dietro al banco si muoverà Jacopo Zilli, classe 1990, che negli ultimi tre anni è stato secondo barman di Apelle, e ora assume la gestione della nuova insegna. Si lavora sui twist on classic – dal gin tonic aromatizzato alla fava tonka, cardamomo nero e agrumi (grazie all’infusione del gin) al Bloody Mary preparato con sake, aceto di riso e olive taggiasche, al Milano-Torino che diventa Milano – Arona, con vermouth bianco, drop di assenzio ed earl grey tea. Ma pure su cocktail più insoliti, creazioni sartoriali della casa, dal Mai più Tai con tequila, falernum e agrumi, allo Smoky Sour con bourbon, galliano, radice di angelica e noce moscata. Per comporre una drink list di dieci proposte originali, oltre ai classici su richiesta. E poi carta dei distillati, amari, liquori, oltre alla sezione dedicata a vini e bollicine (italiane e francesi), proposti anche alla mescita. Tutti i drink saranno proposti a 10 euro (9 per i classici).

Pubblicità

 

Senza Pensieri – Arona (NO) – piazza del Popolo, 34 – dal 14 giugno – 0344 600802 – pagina Fb