Appuntamento a settembre e ottobre per la nuova edizione di Care's, la rassegna organizzata da Norbert Niederkofler e a Paolo Ferretti in Alto Adige.
Pubblicità

Covid e sostenibilità: cambiano le traiettorie della nuova edizione di Care’s, ma non l’obiettivo ultimo della manifestazione nata dall’impegno di Norbert Niederkofler e Paolo Ferretti che, nel corso degli anni, hanno saputo riunire  alcuni dei più bravi chef italiani e non solo per riflettere sui temi dell’etica e della sostenibilità nel mondo della gastronomia. Una realtà colpita in modo durissimo dalla pandemia, dalla quale esce con l’esigenza di un profondo ripensamento di certe pratiche.

Scopri il programma di Care's 2021

Care’s 2021. Sostenibilità e pandemia. Nuove domande o nuove risposte?

In che modo l’emergenza Covid ha cambiato il mondo della ristorazione? In che modo si è potuto reagire a una situazione in cui sono emersi molti e nuovi elementi di crisi? Le esigenze nate nell’ultimo anno e mezzo spingono verso una maggiore sostenibilità o rappresentano un ostacolo? Come reagire alla profonda difficoltà che sta vivendo la ristorazione? In che modo un approccio etico alla cucina può essere un alleato al nuovo panorama che si è definito negli ultimi 18 mesi? Sono solo alcuni dei quesiti che ci si porrà durante i Care’s Talk, gli appuntamenti in cui diversi ospiti racconteranno il proprio progetto etico, la loro personale strada verso un approccio alle professioni del cibo che sia il più possibile in armonia con la natura. Natura scoperta e indagata anche attraverso visite sul territorio e in alcune aziende che operano in modo virtuoso.

Scopri il programma di Care's 2021

Le cene di Care’s 2021

Protagonista, anche quest’anno, la tavola, con 25 chef provenienti da 12 Paesi che incroceranno coltelli e padelle per esprimere il proprio concetto di cucina attraverso i loro piatti. 4 cene a tema, per celebrare l’impegno e riflettere sul futuro del settore, stavolta da dietro il pass.

Pubblicità

24 settembre – Green Star’s Dinner

Il primo appuntamento è con la cena che coinvolge gli chef che – come Norbert Niederkofler – hanno conquistato la Stella Verde, quella con cui la Michelin premia l’impegno verso l’ambiente. Caterina Ceraudo  (Dattilo, Strongoli -KR) incontra Poul Andrias Ziska (Koks, Leynavatn – Danimarca), Emile van der Staak (De Nieuwe Winkel, Nijmegen – Paesi Bassi), Bruno Verjus  (Table Bruno Verjus , Parigi – Francia) e il pastry chef  Diego Crosara (Marchesi 1824, Milano)

25 settembre – Eckart Witzigmann’s Dinner

Una festa per il compleanno dello chef Eckart Witzigmann. Insieme allo chef dell’Aubergine (Monaco, Germania), Phillip Sigwart (Zuckerbäckerei Café Sigwart, Brixlegg – Austria), Marco Müller (Rutz, Berlino, Germania), Jan Hartwig (Atelier, Monaco, Germany), Pino Cuttaia (La Madia, Licata – AG) e il padrone di casa Norbert Niederkofler (St. Hubertus, San Cassiano – Bolzano),

1 ottobre – Young Chefs Dinner

Un appuntamento con i giovani talenti della cucina nazionale e internazionale. Michele Lazzarini (St. Hubertus, San Cassiano – BZ), Diego Rossi (Trippa, Milano), Jeremy Chan (Ikoyi*, London – UK), Himanshu Saini (Trèsind Studio, Dubai – Arab Emirates), Simone Cantafio (Michel Bras Toya Japon),  Davide Caranchini (Ristorante Materia – Cernobbio -CO)

2 ottobre –  Friends’ Dinner

Una cena a più mani per celebrare il valore della tavola e dell’amicizia. Norbert Niederkofler (St. Hubertus, San Cassiano – BZ), Kyle Connaughton (Single Thread Farms, Healdsburg – USa), Christophe Hardiquest (Bon Bon, Woluwe-Saint-Pierre – Belgio), Diego Guerrero -(STAge, Madrid – Spain), Paul Ivić (TIAN, Vienna – Austria), Paolo Casagrande (Lasarte, Barcelona – Spagna)

Pubblicità

CARE’S – il 24 e 25 settembre e l’1 e il 2 ottobre 2021 – Plan de Corones – Alto Adige – www.care-s.it/

 a cura di Antonella De Santis