Enrico Di Carlo

Sapori tra le righe: Gabriele d’Annunzio e l’enogastronomia della memoria

Poteva mancare, in occasione del 150° anniversario della nascita di Gabriele d’Annunzio, un libro sulle sue relazioni con la cucina e la gola? Sicuramente no, anche se il Vate non fu certo un raffinato gourmet. Era però un attento cultore ...Leggi altro

Set. 27 2013
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X