La multinazionale triestina del caffè ha confermato la propria partnership con la prossima Esposizione Universale presentando il Coffee Culture Global Tour. Un lungo viaggio intercontinentale per diffondere la conoscenza del caffè firmata Illy.
Pubblicità

Illycaffè sarà presente in forze all’Expo di Milano del 2015. E mentre ci si avvicina di gran carriera all’appuntamento che riunirà 130 Paesi a riflettere sul tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, in casa Illy si studiano modalità, prospettive e opportunità di questa partnership.

Nell’edizione milanese l’Esposizione Universale affronterà per la prima volta il tema dell’alimentazione, all’interno del quale il caffè svolge indubbiamente un ruolo fondamentale” spiega Andrea Illy “per questo abbiamo deciso di installare all’interno della manifestazione un padiglione di circa 4400 mq, il Cluster del Caffè, che ospiterà la più grande celebrazione del caffè della storia. All’interno del Cluster” continua Illy “verrà proposto un ricco percorso nel mondo del caffè, fatto di aree espositive e di incontri divulgativi, impreziositi dagli scatti di Sebastiao Salgado, celebre fotografo brasiliano che nel progetto In Principio mostrerà il fascino dei maggiori paesi produttori di caffè ed i momenti più suggestivi della filiera produttiva”.

Di rimando Giuseppe Sala, Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, che sottolinea l’importanza della manifestazione (a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015), spiegando i motivi che hanno portato alla collaborazione tra Expo e Illycaffè: “l’Esposizione Universale rappresenta un grandissimo evento, paragonabile per internazionalità solamente alle Olimpiadi; la nostra sarà con tutta probabilità l’unica edizione europea del ventennio in corso, visto le due scorse edizioni tenutesi in Giappone ed in Cina, rispettivamente nel 2005 e nel 2010, e le probabili candidate per la tappa del 2020, tutti paesi extraeuropei. Abbiamo una grandissima responsabilità, ma allo stesso tempo una preziosissima occasione. Illycaffè è stato scelto come partner ufficiale dell’expo” continua Sala “grazie all’esperienza e alle relazioni maturate dall’azienda nei suoi ottant’anni di storia; un patrimonio che ha portato Illy ad essere riconosciuta in tutto il mondo come specialista del vero espresso italiano”.

Pubblicità

Ma il progetto Illycaffè è ben più articolato, e prende le mosse dal Coffee Culture Global Tour,il viaggio che porta il Cluster Illycaffè nel mondo a diffondere la conoscenza del caffè attraverso 9 città e 3 continenti, in un tour lungo 20 mesi che si conclude giusto in tempo per l’Expo 2015.
Il nostro tour sarà inaugurato il 9 settembre a Belo Horizonte, in Brasile ”afferma Roberto Morelli, Manager della Illycaffè nonché Direttore Responsabile del Cluster “in occasione del cinquantesimo anniversario dell’International Coffee Organization. Successivamente il nostro Cluster sbarcherà a New York, Seul, Shanghai, Bogotà, Dubai, Londra, Berlino e Parigi proponendo, con un tema diverso per ogni appuntamento, la conoscenza del caffè sotto diverse angolature”.
Proprio il Direttore esecutivo dell’International Coffee Organization (ICO), Robério Oliveira Silva, manifesta entusiasmo per questa iniziativa: “con molto entusiasmo l’ICO ha deciso di patrocinare il Cluster del Caffè, un progetto che rappresenterà nel migliore dei modi la nostra tanto amata bevanda nera”.
Illy, che negli anni si è confermato come uno dei marchi leader del settore punta così a diffondere la conoscenza del caffè, e a trasformare il gusto in cultura, comunicazione, incontro.

a cura di Giuseppe Buonocore