[caption id="attachment_84427" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/06/220772_web.jpeg[/caption]

Rinnovamento nella tradizione e nella continuità. Questa la logica che ha portato oggi alla nomina di Clara Barra e Giancarlo Perrotta a curatori delle guide gastronomiche del Gambero Rosso. In realtà si tratta di un ritorno, perché entrambi hanno già diretto il settore.

Clara Barra, giornalista profession

Pubblicità

ista, è al Gambero Rosso dal 1992, Giancarlo Perrotta, notaio in Roma, è uno dei collaboratori storici delle Guide.

Con le decisioni di oggi, GRH compie un ulteriore passo avanti nella riorganizzazione aziendale che punta alla valorizzazione di alcune delle figure che hanno maggiormente contribuito alla crescita e al successo del gruppo.

Nei mesi scorsi erano stati già nominati curatori della Guida dei vini altri due giornalisti “cresciuti” alla scuola del Gambero Rosso, Marco Sabellico e Eleonora Guerini (affiancati da Gianni Fabrizio, proveniente da Slow Food) e confermata alla Direzione editoriale libri Laura Mantovano, al Gambero Rosso dal 1988. Direttore responsabile del mensile e di tutte le guide è Daniele Cernilli.

Pubblicità

Il Gambero Rosso edita numerose guide in italiano e inglese (Vini anche in tedesco, Ristoranti d’Italia, Ristoranti di Roma e Milano, Low cost, Viaggiar bene, Berebene, Bollicine) e alcune collane di libri di cultura enogastronomica.