[caption id="attachment_86362" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/10/260957_web.jpeg[/caption]

Il calore viene generato da un campo elettromagnetico per mezzo di un induttore elettrico integrato nella base di Cooking Chef. Quando il recipiente viene posizionato, l’induttore elettrico sottostante crea un campo magnetico al suo interno.

Questo genera nel recipiente delle correnti che trasformano l’energia ma

Pubblicità

gnetica in energia calorica che cuoce i cibi.
Il campo elettromagnetico che dà luogo al riscaldamento della zona di cottura si origina solo al contatto con il recipiente.

 

Cuocere con Cooking Chef è altamente “Energy Effcient” ed “Energy Saving”:
• tempi di pre-cottura ridotti dal 30 al 40%;
•  controllo immediato di variazione della temperatura di cottura per bloccare istantaneamente l’ebollizione, oppure per cotture molto vivaci o assolutamente dolci;
•  assenza di dispersione del calore e rendimento energetico del 90% rispetto ai fornelli tradizionali;
•  i cibi si cuociono più velocemente, con una riduzione dei tempi di cottura di circa un terzo rispetto ai fornelli tradizionali;
•  il calore è costante ed omogeneo;
•  aumento della sicurezza in cucina.
La zona di cottura si attiva solo a contatto con il recipiente. Si toglie il recipiente e la zona si spegne.

Pubblicità

Con lui in cucina non ci sono più limiti… tutto è possibile!
Prima  ti  aiuta  a  preparare  qualsiasi  pietanza,  poi  nel  cuocere  ti  evita  anche di  dover  stare  davanti  ai  fornelli  per  rimescolare  continuamente  le  pietanze. Pensa a tutto lui!
Cooking Chef ha in dotazione una nuova ed unica serie di utensili di miscelazione ed  impasto. Ma non  solo…
Infatti  tutte  le attrezzature che  sono disponibili ed acquistabili separatamente per le serie Major di Kenwood Chef, sono utilizzabili anche dal nuovo Cooking Chef.

 

> COOKING CHEF KENWOOD E LE SUE ATTREZZATURE

> SCARICA LA BROCHURE DI COOKING CHEF KENWOOD

Pubblicità