[caption id="attachment_86377" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/10/260566_web.jpeg[/caption]

E' scomparso la notte scorsa un grande personaggio del mondo del vino italiano: Giovanni Panizzi. Milanese, negli anni Settanta si innamora della Toscana e alla fine del decennio abbandona le sue attività imprenditoriali e dà vita alla sua azienda a San Gimignano.

I suoi vini hanno cambiato la storia di questa denom

Pubblicità

inazione, e si sono imposti all’attenzione della critica italiana ed internazionale, guadagnando alla Vernaccia di San Gimignano un posto tra i grandi bianchi italiani.

Giovanni non è stato solo un bravo vignaiolo, un eccellente produttore. E’ stato un amico leale e sincero per molti, un uomo di raffinata cultura e sensibilità, un personaggio che si è sempre speso altruisticamente per dare un contributo personale alla società. E’ stato, tra l’altro, Presidente del Consorzio della Vernaccia di San Gimignano. Mancherà molto a tutti noi. Siamo vicini nel dolore a Clarice Innocenti, sua moglie.

 

Pubblicità

la redazione
15/10/2010