[caption id="attachment_86533" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/11/261983_web.jpeg[/caption]

Il salone dei vini della Maremma Toscana, che si svolgerà a Milano il prossimo 21 e 22 novembre, si impegnerà nella raccolta di fondi in favore dell'associazione “Duchenne Parent Project Onlus”, per sostenere la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne.

Il grande evento

Pubblicità

fieristico dedicato alle eccellenze enologiche della Maremma, che accoglie appassionati, importatori, buyer nazionali ed internazionali, operatori del settore, giornalisti ed opinion leader ed oltre 160 espositori della provincia di Grosseto, rappresenterà quindi l’occasione per esplorare i vini d’eccellenza del territorio maremmano e contribuire a fare del bene.

All’ingresso della struttura “La Pelota“, che ospiterà la fiera, sarà possibile donare 5 euro per contribuire alla lotta contro la distrofia muscolare di Duchenne. Una malattia rara, la cui forma più grave colpisce un maschio su 3.500 nati vivi. Si stima che in Italia ci siano 5.000 persone affette dalla patologia. Attualmente non esiste una cura specifica ma un trattamento da parte di una equipe multidisciplinare che ha permesso di migliorare le condizioni generali e raddoppiare le aspettative di vita.

L’associazione Parent Project onlus è un progetto nato da genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Da anni finanzia la ricerca scientifica per il raggiungimento di una terapia e lavora per garantire e diffondere le migliori opportunità di trattamento necessarie a far crescere la qualità della vita dei ragazzi affetti da questa patologia.

Pubblicità

 

Per informazioni:

www.parentproject.it
www.maremmawineshire.wordpress.com

18/11/10

Pubblicità