[caption id="attachment_84075" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2008/04/185373_web.jpeg[/caption]

''Dal primo agosto 2009 tutto il Prosecco sara' protetto a livello comunitario ed internazionale come Denominazione di Origine Protetta''.Cosi' il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Luca Zaia ,ha commentato l'approvazione, da parte del Comitato Nazionale per la tutela delle denominazioni d'origine dei vini, del riconoscime

Pubblicità

nto della Doc Prosecco, delle Docg Conegliano Valdobbiadene e Colli Asolani, per le rispettive sottozone storiche, e delle relative proposte di disciplinare.
”E’ un riconoscimento – spiega Zaia – che da’ valore al lavoro svolto finora per la valorizzazione e la tutela di un vino che rappresenta l’Italia in tutto il mondo. Assicurare la garanzia della Doc alle produzioni base e Docg alla viticoltura storica servira’ a garantire in modo ancora piu’ incisivo i produttori onesti e i consumatori di tutto il mondo: dietro il Prosecco e il suo successo c’e’ la sapienza dei viticoltori italiani, un patrimonio inimitabile di conoscenza che difenderemo da ogni tentativo di imitazione”.

 

giugno 2009

Pubblicità