[caption id="attachment_85988" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/04/239242_web.jpeg[/caption]

Il Nebbiolo fa del bene attraverso un evento “ad arte”

Il 22 maggio si terrà a Palazzo Graneri della Roccia presso il Circolo dei Lettori di Torino, l’VIII° edizione di Sorsi di Pace, asta benef

Pubblicità

ica che vedrà protagoniste delle magnum di Barolo, Ghemme, Gattinara, dipinte da artisti contemporanei. L’obiettvo è sostenere Emergency per il progetto di sviluppo dell’ospedale Goderich, in Sierra Leone uno dei paesi più poveri e trascurati del pianeta.
Acquistare una bottiglia equivale a garantire il diritto alla salute di chi non ne ha” afferma Mauro Aldi, di Emergency. “Il vino è un grande elemento di socializzazione, un simbolo capace di creare il dialogo fra gli uomini. Con Sorsi di Pace, esso diviene uno strumento di pace.” aggiungono gli ideatori Alessandro Francoli e Franco Patriarca.
Sorsi di Pace sarà aperta al pubblico: ognuno, con un piccolo gesto, potrà fare del bene acquistando uno degli esemplari vestiti da opere d’arte uniche, create e offerte da affermati artisti.
Ecco i produttori partecipanti a questa edizione: Az. Agr. Antoniolo, Az. Agr. Marziano Abbona, Az. Agr. Tiziano Mazzoni, Ca’ del Baio, Cantina Maestra Enrico Serafino, Castello di Verduno, Elvio Cogno, Franco Patriarca, Gruppo “L’Insieme”, Poderi Luigi Einaudi, Terre da Vino, Torraccia del Piantavigna.

Per informazioni: Gheusis Srl – tel. 0422 928954 – Email [email protected]

Giuseppe Carrus

Pubblicità

08/04/2010