[caption id="attachment_86298" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/09/259107_web.jpeg[/caption]

Tre piccoli comuni di montagna del Lazio, Casaprota, Mompeo e Montenero Sabino, in provincia di Rieti, si sono consorziati per portare avanti un progetto di sviluppo sostenibile del proprio territorio, dando vita al Progetto TRECC.

 

Rimasti “fuori&

Pubblicità

rdquo; dal processo di industrializzazione degli anni ’50 – ’60 che in Italia, imposto dall’alto, è stato orientato fondamentalmente verso se stesso, le reali possibilità di sviluppo di questo territorio si sono rivelate finora oggettivamente scarse.

 

Il Progetto TRECC propone una nuova visione promuovendo e valorizzando le risorse del proprio
territorio. Vedendo potenzialità dove prima si vedeva arretratezza. Producendo sviluppo e competitività
mantenendo la qualità della vita e la qualità dell’ambiente, creando una rete tra i Tre Comuni
che finora hanno vissuto in forma autonoma e isolata.

Pubblicità


Il Progetto TRECC
• Promuove uno sviluppo sostenibile dei Tre Comuni rivalutando le risorse antropiche, naturali
e culturali della zona attraverso interventi tendenti a generare nuove attività legate alla tutela e
valorizzazione dell’ambiente che siano durevoli nel tempo.
• Coniuga la tradizionale cultura produttiva esistente sul territorio, con un modello di vita rurale
innovativo in grado di ridurre le migrazioni dei più giovani verso le città, tramite la creazione
dei posti di lavoro legati alle nuove attività produttive: visite guidate, servizi, artigianato, sport,
piccole imprese, produzione di energia distribuita…
• Crea nuovi servizi agli attori impegnati nello sviluppo sostenibile del territorio, attraverso una
organizzazione efficiente che veda “associati” i soggetti pubblici e l’imprenditoria privata, coordinati
in un sistema locale.
• Incorpora i più anziani e le donne con il loro patrimonio di conoscenze ed esperienze alle nuove
attività in modo da stabilire una continuità culturale, evitando la formazione di mondi separati.
• Promuove una politica dell’accoglienza di nuovi residenti, concepita come fattore di opportunità
di sviluppo locale.

Prevede la
• Creazione di una rete stradale e di una rete telematica in grado di potenziare le azioni e i diversi
interventi produttivi e sociali nel territorio.
• Progettazione di una rete stradale di collegamento interno diversificata tra i Comuni che prenda
spunto dalla struttura viaria esistente, priorizzando un circuito carrabile, uno ciclabile e un’altro
di sentieri pedonali oltre a della ippovie. Strade con un uso specifico “preferibilmente” ma non
necessariamente ad uso esclusivo, tranne il circuito dei sentieri pedonali e le ippovie.
• Integrazione dei circuiti ciclabili, ippovie e circuiti pedonali al “Cammino di Francesco” e la sua
estensione verso l’Abbazia di Farfa.
• Elaborazione di una rete telematica interna al sistema che favorisca la comunicazione tra i
diversi operatori e istituzioni e di un sito web rivolto all’esterno che fornisca informazioni utili
a gli utenti.
• Promozione di un’offerta turistica correlata alla capacità ricettiva del territorio attraverso una
“ospitalità concordata o programmata” che assicuri una determinata presenza di ospiti nel territorio
durante tutto l’anno: convenzioni, convegni, accordi, ecc. con istituzioni e gruppi di privati locali, nazionali e internazionali. Essa si aggiungerebbe al turismo generico o spontaneo che attualmente di rado si esprime in soggiorni prolungati.
• Sensibilizzazione attraverso dei corsi di formazione, degli operatori privati e dei dipendenti pubblici verso una “cultura dell’accoglienza” che completi l’esperienza di “qualità totale” da offrire
agli ospiti.
• Adozione di criteri di ecoefficenza (uso razionale dell’energia, utilizzo di energie rinnovabili,
criteri di sostenibilità ambientale e sociale) negli interventi proposti.

Su queste basi è nata una guida dedicata ai tre comuni.
 

DOVE MANGIARE
• Agriturismo Casalelaluna. Cucina vegetariana. Loc. Sottoterra Tel. 0765 85221 Casaprota.
• Agriturismo Le streghe. Loc. Sant’Elia snc Tel. 340 3414991 – 0765 324146 Montenero.
• Agriturismo Valle Capore. Strada Provinciale Tel. 0765 872442 Collelungo.
• Ristorante Pizzeria Tra Amici. Loc. Immagine Tel. 0765 886008 Casaprota.
• Ristorante Pizzeria da Ciccio . Tel. 0765 469014 Mompeo.
• Trattoria La Quercia. Loc. Capitignano, 2 Tel. 0765 324036 Montenero.

Pubblicità

 

DOVE DORMIRE
• Agriturismo Casalelaluna. Loc. Sottoterra Tel. 0765 85221 Casaprota.
• Agriturismo, bed & breakfast Colle Cesoni. Loc. Colle Cesoni Tel. 0765 85335 Casaprota.
• Agriturismo Le streghe. Loc. Sant’Elia snc Tel. 340 3414991 – 0765 324146 Montenero.
• Agriturismo Le Mole sul Farfa. Tel. 328 4603412 Mompeo.
• Agriturismo Valle Capore. Centro turismo equestre. Strada Prov. Collelungo Tel. 0765 872442 Collelungo.
• Casa di Accoglienza Villa Luigi Filippi. Via Circonvallazione Tel. 0765 85030 Casaprota.

 

 

GLI APPUNTAMENTI

GENNAIO
Arriva la Befana. Festa per bambini. Teatro Fausto Tozzi. Casaprota.
Sagra della bruschetta. Mostra mercato del prodotto tipico della Provincia di Rieti. Casaprota.
FEBBRAIO
Carnevale in piazza. Festa dedicata ai bambini. P.zza del Municipio. Montenero.
APRILE
Voler bene all’Italia. Festa Nazionale dei piccoli Comuni. Mompeo.
Voler bene all’Italia Festa Nazionale dei piccoli Comuni. Montenero.
Pranzo di primavera. Pranzo degli anziani. Montenero.
MAGGIO
Memorial Graziano Filippi. Gara ciclistica. Collelungo.
Festa del Lavoro. Fave, pecorino e pane con l’olio, gara spettacoli folkloristici. Casaprota.
Primo maggio al Macchiofale. Giornata ambientale con degustazione di fave e pecorino. Mompeo.
GIUGNO
Sagra delle Sardapadelle. Mompeo.
Concerto di beneficenza per il Malawi. Montenero.
LUGLIO
Rassegna Cinema d’Estate Premio Fausto Tozzi. Centro storico. Casaprota.
Sagra dell’Asparrago selvatico. Collelungo.
Sagra dei Maccheroni a fezze. Degustazione prodotti tipici e mostra fotografica. Montenero.
Festival Internazionale del Cortometraggio in Sabina. Mompeo.
AGOSTO
Sagra del Raviolo Dolce. Collelungo.
Ferragosto a Casaprota. Musica, sport, folklore, gastronomia, spettacoli. Casaprota.
Sagra delle fettuccine ai Funghi Porcini. Casaprota.
Festa di Fine Estate. Collelungo.
La Notte Bianca. Centro Sportivo Comunale. Casaprota.
Cena sotto le stelle. Appuntamento di lunga tradizione, piatto forte la “pecora”. Montenero.
Festival degli artisti di strada. Coinvolge l’intera popolazione con suoni e balli. Montenero.
Concorso di pittura estemporanea Franceso Caprioli. Mompeo.
NOVEMBRE
Sagra di San Martino. Assaggi dei vini novelli, caldarroste, padellaccia e pizza bianca. Montenero.
Andar per olio e per cultura. Mompeo.
DICEMBRE
Andar per olio e per cultura. Collelungo.
Natale tra la gente. Spettacoli musicali, concerti musica classica, spettacoli teatrali. Casaprota.
Pane e olio in frantoio. Degustazione olio con le cultivar classiche della Sabina. Mompeo.
Natale a Montenero. Concerto di musica classica, spettacolo teatrale. Montenero.

 

FESTE RELIGIOSE

GENNAIO
In onore di Sant’Antonio Abate. Casaprota.
• 17 gennaio. Festa di Sant’Antonio Abate. Mompeo.
• 17 gennaio. In onore di Sant’Antonio. Montenero.
MARZO
Tradizionale Fiera delle Palme. Casaprota.
APRILE
In onore della Madonna del Carmine. Festa tradizionale, spettacoli musicali, dolci tipici. Casaprota.
In onore di San Vincenzo Ferreri. Festa tradizionale. Casaprota.
MAGGIO
Ultimo sabato. Festa della Madonna e di Santa Rita. Mompeo.
• 10 maggio. Festa di San Cataldo (in tono minore). Montenero.
• 31 maggio. Festa della Madonna. Montenero.
GIUGNO
In onore di Sant’Antonio di Padova. Festa tradizionale. Collelungo.
AGOSTO
• 15 agosto. Festa di San Cataldo. (festa solenne perché rientrano quasi tutti gli emigrati). Montenero.
• Fine agosto – 1 settembre. Feste patronali in onore di Sant’Egidio e San Vincenzo Ferreri. Mompeo.
SETTEMBRE
In onore del Santissimo nome di Maria. Festa tradizionale, spettacoli musicali. Collelungo.
OTTOBRE
In onore del Santo Patrono San Michele Arcangelo. Festa tradizionale, spettacoli musicali, degustazione prodotti locali. Casaprota.
DICEMBRE
• 8 dicembre Festa dell’Immacolata. Mompeo.

 

settembre 2010