[caption id="attachment_84275" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/02/211758_web.jpeg[/caption]

“La Scuola del Viaggio” è stata creata nel 2005 dal prof. Claudio Visentin (Università della Svizzera italiana), in collaborazione con le università di Pavia e di Pisa, dalle quali provenivano tradizionalmente gli studenti.

La prima scuola universitaria dedicata al viaggio è cresciuta anno dopo anno

Pubblicità

e diventa ora un’Associazione nazionale senza fini di lucro.

 

Questa trasformazione consente, per la prima volta, di aprire i suoi corsi a tutti gli interessati, dai 18 anni in su.

Pubblicità

La “Scuola del Viaggio” sviluppa nei partecipanti la capacità di osservare, capire e raccontare i luoghi visitati attraverso la scrittura, la fotografia, il disegno. Perché, come scrive Proust, “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”.

La “Scuola del Viaggio” significa originalità e creatività, esperienze inconsuete (come il “viaggio di notte”, o il viaggio con gli asini), grandi ospiti-insegnanti (negli anni scorsi Beppe Severgnini, Giuseppe Cederna, Peter Moore, Rory McLean…), luoghi bellissimi e, naturalmente, didattica di alto profilo. Con una sensibilità particolare per il turismo responsabile, che vuol dire rispetto per i luoghi e per chi li custodisce.
 
La “Scuola del Viaggio” è nota soprattutto per la sua Summer School: cinque docenti un po’ speciali (tra cui lo scrittore Andrea Bocconi e il registaMichele Ferrari) e venti allievi che per sette giorni e sette notti condividono testimonianze di grandi viaggiatori, lezioni, esercitazioni, conoscenza approfondita del territorio, dedicandosi alla scoperta delle proprie potenzialità espressive.

La VI edizione della Summer School (23-30 agosto) si svolgerà in Sicilia, a Salemi, su invito dell’Assessore alla creatività Oliviero Toscani, che terrà anche una lezione riservata ai partecipanti. La lezione introduttiva sarà affidata a Paolo Rumiz.
 
NOVITA’

Da quest’anno la “Scuola del Viaggio” offre anche dei corsi introduttivi concentrati in un weekend.

Pubblicità

Il primo appuntamento è per l’11-14 giugno a Cannara, in vista di Assisi, per viaggiare sulle orme di San Francesco in compagnia del pittore Stefano Faravelli, autore di magnifici Carnet de voyage, e Andrea Pistolesi, fotografo di lungo corso con un’attenzione particolare all’esperienza mistica.
 
Infine la Scuola riprende la formula del festival – sperimentata con grande successo nel 2007 sul tema del “viaggio hippie” – proponendo un inedito “Festival tascabile”, che si svolgerà dal 31 luglio al 2 agosto in Val d’Aosta, a Cogne, in collaborazione con la Fondation Grand Paradis.

 

Tre giorni di spettacoli e incontri aperti al pubblico dedicati al tema del Viaggio con gli animali, a cominciare dallo spettacolo inaugurale di David Riondino “Don Chisciotte. Viaggio tra realtà e immaginario”.

Al Festival è agganciato anche un corso breve riservato a chi ha già frequentato un’edizione della Scuola o a chi ha competenze professionali nei campi del giornalismo e della narrativa di viaggio. Sviluppando questo primo nucleo, nel 2010 la Scuola del Viaggio realizzerà nel Parco del Gran Paradiso la sede dei suoi corsi avanzati.
 
ATTENZIONE!

I corsi sono a numero chiuso (massimo 25 posti per ciascun corso).
È possibile presentare la propria candidatura esclusivamente on-line attraverso il sito www.scuoladelviaggio.it. Nella scelta dei partecipanti, più che le competenze tecniche, saranno valutati gli interessi, le esperienze, le motivazioni e la passione per il viaggio e il suo racconto.
I costi sono contenuti: per esempio la quota di partecipazione ai corsi della Summer School è di soli euro 350.
 
I progetti della “Scuola del Viaggio” sono sostenuti da partner importanti, che danno un prezioso contributo di idee, appoggio logistico, risorse. Il Comune di Salemi e la Fondation Grand Paradis sostengono le iniziative di quest’anno; continua lo storico rapporto di collaborazione con Touring Editore e con altri importanti editori specializzati nel viaggio quali EDT e Guanda; sul versante delle grandi imprese troviamo CTS, leader del turismo giovanile, e una compagnia assicurativa specializzata nel viaggio qualeMondial Assistance.
 
Per saperne di più
www.scuoladelviaggio.it
[email protected]