Abbiamo chiesto ai migliori pizzaioli di Milano e provincia quali sono, per loro, le migliori pizzerie in città.
Pubblicità

Alcuni hanno candidamente dichiarato che nel loro giorno libero non ci pensano nemmeno ad andare in pizzeria (come biasimarli!?) altri hanno partecipato al gioco. Ecco la guida alle migliori pizzerie di Milano e dintorni fatta dagli stessi pizzaioli. (Disclaimer: abbiamo volutamente escluso dal gioco i pizzaioli napoletani che hanno aperto filiali a Milano).

Simone Lombardi
Simone Lombardi

Simone Lombardi – Crosta

Sono passati poco più di due mesi dall’apertura e Crosta, il forno con pizzeria e piccola cucina nato dall’incontro tra Giovanni Mineo e Simone Lombardi, è già meta gettonata dagli amanti dei lievitati in generale (noi lo abbiamo anche inserito tra le migliori panetterie artigianali nel Nord Italia), compresa la pizza, che qui mette d’accordo tutti, dai tradizionalisti agli amanti delle novità e degli abbinamenti arditi. Ma dove va a mangiare la pizza Simone, quando non è nel suo locale? “Adoro la pizza di Paolo De Simone di Da Zero, quando riesco ci vado volentierissimo. Poi mi piace molto l’impasto della pizza di Berberè (il 21 marzo inaugurerà la sua terza pizzeria meneghina), degna di nota anche per quel che riguarda cottura e farcitura”. Per il terzo indirizzo tentenna un po’, così gli concediamo due nomi non in provincia di Milano: “Buona la pizza di Corrado Scaglione dell’Enosteria Lipen e anche quella di Ian Spampatti della Pizzeria La Lanterna a Castione della Presolana”

Giorgio Caruso
Giorgio Caruso

Giorgio Caruso – Lievità

Questa insegna in città è garanzia di una napoletana di gran livello, buona, leggera e digeribile. Merito del pizzaiolo Giorgio Caruso che riesce ad essere coerente con la tradizione lasciandosi al tempo stesso andare a interessanti divagazioni creative. A lui abbiamo chiesto quali sono le sue pizzerie del cuore a Milano: “Sicuramente il Ristorante dell’Angolo, Beppe Rizzo è anche un amico e fa un grande lavoro sugli impasti, utilizza farine di qualità e ha un’impostazione che tiene conto della tradizione. Poi vado spesso da Dry, così mi concedo anche un drink”. Il terzo indirizzo suggerito dal pizzaiolo gioca un altro campionato: “Bomba di Niko Romito è un concept che mi piace molto, ci vado spesso”.

Pubblicità
Pasquale Marrazzo
Pasquale Marrazzo

Pasquale Marrazzo – Da Marita

Nonostante sia un indirizzo “storico” della città in tema pizza, Da Marita si è rifatta il trucco e, oggi, oltre a disporre di una sede nuova e più ampia, ha anche una bella cantina a vista. A presidiare il forno, Pasquale Marrazzo, originario di Torre del Greco che con il suo team di pizzaioli sforna napoletane veraci che valgono il viaggio. I suoi tre indirizzi sono decisamente coerenti: “Consiglio sicuramente Da Michele e Starita perché fanno la vera pizza napoletana. Sulla fiducia vi dico anche Lievito Madre al Duomo di Sorbillo, lui è della vecchia guardia, ma sinceramente non ho ancora avuto il piacere di andarci”.

Giuseppe Rizzo
Giuseppe Rizzo

Giuseppe Rizzo – Ristorante dell’Angolo

Dal tipico “ristorantone” dell’hinterland – con storia e cucina del Sud – a uno dei più amati approdi per gli amanti della pizza. È l’iter felice di Giuseppe Rizzo, patron illuminato che si è messo a studiare tanto per andare oltre la tradizionale tonda napoletana che piaceva al pubblico, con il cornicione alto. Fino ad arrivare a un impasto sopra la media (lievito madre, solo farine macinate a pietra in un mix personale e più di 24 ore di lievitazione) e ad alta digeribilità. “Quasi tutti i colleghi hanno il mio stesso giorno di chiusura, quindi le opzioni si restringono!”, fa notare giustamente il pizzaiolo, “Ma vado molto volentieri da Lievità perché mi piace la tipologia di pizza che fanno e poi Giorgio Caruso è un professionista, da Montegrigna by Tric Trac e dalla new entry Crosta, che è forte su tutti i fronti, dal pane alla pizza”.

Vincenzo Masi
Vincenzo Masi

Vincenzo Masi – La Taverna Gourmet

È stato il primo locale in città a introdurre l’idea della degustazione, creando un ambiente raffinato e ragionando su una proposta molto curata in ogni aspetto. Dagli impasti, che prevedono lievito madre e diversi tipi di farine, comprese le macinate a pietra, agli ingredienti di grande qualità. Vincenzo Masi, però, si sbottona solo parzialmente indicandoci solo un indirizzo: “C’è una pizzeria che mi piace molto, è Da Zero perché propone una pizza che soddisfa le mie esigenze”.

Nanni Arbellini
Nanni Arbellini

Nanni Arbellini – Pizzium

Un format semplice ed efficace che unisce un menu tradizionale a un design post-industriale, quello di Pizzium, che propone tonde indubbiamente buone, con farine tutte italiane, lievitazione lunga e ingredienti sceltissimi. Nanni decide di suggerire tre indirizzi profondamente diversi tra loro: “Sicuramente Marghe perché è una pizzeria che esprime con grande personalità un concetto di pizza autentica, poi per la gente di Milano il brand è un’icona. La pizzeria del Mercato del Suffragio di Davide Longoni, un progetto molto interessante da premiare per la gran qualità delle farine e di tutte le materie prime, che poi si sentono nel risultato finale. Per concludere dico Pizza Am di Pasquale Pometto, lui è un’icona della ristorazione genuina e sorridente, non posso non menzionarlo”.

Pubblicità
Davide Longoni
Davide Longoni

Davide Longoni – Longoni

È partita da lui la rivoluzione culturale del pane che da qualche anno sembra pulsare a Milano e in Italia in generale (e infatti abbiamo inserito la sua panetteria tra le migliori artigianali nel Nord Italia). Ma da Longoni si sfornano pure pizze e focacce buonissime. Anche a lui, la stessa domanda: quali sono le tue pizzerie del cuore? Crosta perché fa innovazione sul fronte del gusto, della somministrazione, dell’ospitalità; Era Pizza a Monza per gli impasti di grande qualità e la cura che mettono nella selezione degli ingredienti, siamo cresciuti professionalmente insieme ed è bello seguirne l’evoluzione. Poi, contro il gastrofighettismo, metto La Bufalina, è davanti al mio laboratorio e rappresenta davvero Napoli. È la numero uno!”.

Paolo De Simone
Paolo De Simone

Paolo De Simone – Da Zero

Questo indirizzo milanese dedicato alla pizza napoletana mette d’accordo molti pizzaioli, ed effettivamente qui le pizze sono di grande digeribilità, dalla pasta saporita, condite con equilibrio, estro e gran gusto. Non potevamo non chiedere all’abile pizzaiolo Paolo De Simone le sue tre pizzerie del cuore: “Consiglierei Marghe perché i ragazzi sono bravi e la loro filosofia è simile alla mia, Pizzium, che nonostante i molti locali continua a mantenere standard alti, e sicuramente è da provare la pizza di Franco Pepe all’Hub di Identità Golose, sempre se non avete occasione di andare a Caiazzo”.

Guida alle pizzerie di Milano e dintorni fatta dai pizzaioli di Milano

Da Zero – Milano – via B. Luini, 9 – 0283529189 – cominciadazero.com

Berberè – Milano – via Sebenico, 21 – 0236707820 – berbere.it

Berberè – Milano – via Vigevano, 8 – 0236758428

Enosteria Lipen – Triuggio (MB) – via Conte Paolo Taverna, 114 – 0362919710 – facebook.com/EnosteriaLipenTriuggio/

Pizzeria La Lanterna – a Lanterna – Castione della Presolana (BG) – 034632196 – ianspampatti.it

Ristorante dell’Angolo – Vittuone (MI) – via E. Villoresi, 71 – 029022577 – ristorantedellangolo.it

Dry Milano – Milano – via Solferino, 33 – 0263793414 – drymilano.it

Dry Milano – Milano – viale Vittorio Veneto, 28 – 0263471564

L’Antica Pizzeria Da Michele – Milano – Piazza della Repubblica, 27 – 02 6671 1538

Starita – Milano – via G. Gherardini, 1 – 0233602532 – pizzeriestarita.it

Lievito Madre al Duomo – Milano – largo Corsia dei Servi, 11 – 0245375930 – sorbillo.it

Lievità – Milano – via Ravizza, 11 – 0284561374 – pizzeria-lievita.com

Lievità – Milano – via P. Sottocorno, 17 – 0276317142

Lievità – Milano – via Varese, 4 – 0249677175

Montegrigna by Tric Trac – Legnano (MI) – via Grigna, 12 – 0331546173 – montegrignalegnano.com

Crosta – Milano – via Bellotti, 13 – 0238248570 – www.facebook.com/crosta.milano

Marghe – Milano – via Cadore, 26 – 0254118711 – marghepizza.com

Marghe – Milano – via Plinio, 6 – 022047117

Longoni – Milano – via G. Tiraboschi, 19 – 0291638069 – panificiodavidelongoni.com

Longoni – Milano – corso XXII Marzo c/o mercato del Suffragio – 0291638069

Pizza Am – Milano – corso di Porta Romana, 83 – 025510579 – pizzaam.it

Era Pizza – Monza (MB) – via Magenta, 16 – 039389092 – erapizza.it

Pizzeria Bufalina – Milano – via G. Cadolini, 13 – 025511533 – facebook.com/pizzeriabufalina.it

Pizzium – Milano – via G. C. Procaccini, 30 – 0233607623 – pizzium.com

Pizzium – Milano – via A. Anfossi, 1 – 0254050232

Franco Pepe all’Hub di Identità Golose – Milano – via Romagnosi, 3 – 0223668900 identitagolosemilano.it/prenotazioni

Indirizzi dei pizzaioli interpellati

Crosta – Milano – via Bellotti, 13 – 0238248570 – www.facebook.com/crosta.milano/

Lievità – Milano – via Ravizza, 11 – 0284561374 – pizzeria-lievita.com

Lievità – Milano – via P. Sottocorno, 17 – 0276317142

Lievità – Milano – via Varese, 4 – 0249677175

Da Marita – Abbiategrasso (MI) – via Gorizia, 12 – 0238239348 – damarita.it

Ristorante dell’Angolo – Vittuone (MI) – via E. Villoresi, 71 – 029022577 – ristorantedellangolo.it

La Taverna Gourmet – Milano – via A. Maffei, 12 – 025468297 – latavernagourmet.it

Pizzium – Milano – via G. C. Procaccini, 30 – 0233607623 – pizzium.com

Pizzium – Milano – via A. Anfossi, 1 – 0254050232

Longoni – Milano – via G. Tiraboschi, 19 – 0291638069 – panificiodavidelongoni.com

Longoni – Milano – corso XXII Marzo c/o mercato del Suffragio – 0291638069

Da Zero – Milano – via B. Luini, 9 – 0283529189 – cominciadazero.com

 

a cura di Annalisa Zordan

 

LEGGI ANCHE

Guida delle migliori pizzerie di Napoli fatta dai pizzaioli di Napoli

Guida delle migliori pizzerie di Firenze fatta dai pizzaioli di Firenze

Guida delle migliori pizzerie di Verona fatta dai pizzaioli di Verona