Gregori

Monocultivar Ascolana Tenera

Valutazione
Valutato nel
2018
Regione
Marche
Produzione
20 quintali l'anno
Nota di degustazione

Monocultivar Ascolana Tenera: un naso conturbante, carico di riconoscimenti complessi e freschissimi. Vi sembrerà di essere sdraiati in un prato di campagna, tra profumi di erba fresca, finocchietto, citronella, pomodoro rosso e mela verde. L’ottima espressione dell’olfatto si conferma con l’assaggio: piccante spiccato ma non aggressivo, amaro che si evidenzia nel finale. In bocca tornano le note di pomodoro, erba fresca e mandorla verde per descrivere un retrogusto intenso e persistente.

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X