ENOTECA

Enoteca La Cantina Castellucci

Descrizione

Il nome Castellucci si lega a quello del vino negli anni Sessanta quando Primo fonda la “Cantina Romagnola”, un’attività di vendita di vino sfuso, che in quel tempo andava per la maggiore. Viene affiancato da subito dal figlio Enrico e oggi l’enoteca è nelle mani di Nicola, terza generazione, che porta avanti la tradizione di famiglia. La selezione è molto interessante e si basa principalmente su aziende biologiche, biodinamiche e piccoli produttori: tanta Italia, con prodotti frutto di un’appassionata ricerca, ma anche tanto spazio all’estero (Francia in primis, e in più Spagna, Germania, Austria e Nuovo Mondo). La stessa attenzione si ritrova nell’ampia e accurata selezione di distillati e liquori – notevole quella dei rum da più di 20 paesi differenti – e della dispensa, con marmellate, caffè, tè, conserve, dolci, spezie, oli evo e aceti.

 

Abbonati a Premium
X
X