ENOTECA

Enoteca Staniscia – Duca d’Abruzzo

Descrizione

Pasquale Staniscia apre la sua enoteca nel 1967; nel 2005 l’attività passa ai figli Gabriella e Ferdinando, che continuano a gestirla anche dopo il 2013, anno in cui l’attività viene acquisita dalla società Duca d’Abruzzo di Ernesta Di Cristofaro, famoso liquorificio abruzzese. Divenuta nel tempo un’istituzione per appassionati e enofili, l’enoteca dalla sede storica si è spostata a San Nicolò a Tordino, In un negozio moderno e spazioso dove le oltre 300 etichette sono esposte con una suddivisione su base tematica, come tanti stand all’interno di una fiera: da una parte i vini regionali, da un’altra quelli naturali; un’area è dedicata alle bollicine, un’altra ai vini dolci e da meditazione e così via. E poi ancora, spirits, birre artigianali, dolci, caffè, prodotti gastronomici, fino ad arrivare a una fornita sezione dedicata alle attrezzature per la degustazione. Uno spazio di circa 100 metri quadrati è dedicato agli eventi e ai corsi.

Abbonati a Premium
X
X