ENOTECA

Grado 12

Valutazione
Valutata nel
2021
Descrizione

A Trento è un must, il posto del vino per eccellenza. Lo è da quasi un secolo, da quando al piano terra di questo storico palazzo del centro città il vino si mesceva direttamente dalle botti. E dove un giovane Bruno Lunelli apprendeva il mestiere di enotecaro. Si, proprio quel Lunelli che nel 1952 acquistò da Giulio Ferrari il marchio e le procedure per rilanciare lo spumante classico forse più rinomato d’Italia. Non a caso l’enoteca si chiamava Lunelli, fino alla cessione, nel 2000, a giovani appassionati, Mario Demattè e di Fabio Leali, due entusiasti cultori del buon bere, coadiuvati da Luca Torta e Nicola Loizzo, esperti non solo di vini o distillati, ma pure di caffè e delizie dolciarie. Sugli scaffali oltre 1500 etichette e tra i distillati quasi 500 “spiriti”. Micro-degustazioni comparative e momenti culturali per diffondere il piacere del vino. 

Abbonati a Premium
X
X