ENOTECA

Morelli

Descrizione

Nello storico quartiere dell’Ardenza, dal 1917 c’è quella che una volta era una “trattoria” con “giardinetto” dove si vendevano “vini di lusso” e “vini da pasto”. Leonetto Morelli comincia a lavorarci da adolescente e prosegue per tutta la vita affiancato dal figlio Sergio. È quest’ultimo a portare a compimento una trasformazione che fa oggi, dell’antica trattoria con rivendita di vino, un’enoteca di grande prestigio. Negli scaffali e nella cantina sottostante, uno straordinario patrimonio di vini, spumanti, Champagne, distillati e liquori provenienti dall’Italia e da tutto il mondo. Non conta tanto il valore economico, ma la ricchezza dell’assortimento: oltre 2500 etichette che rendono in pratica impossibile non trovare il vino da bere a tavola in famiglia o quello per le grandi occasioni, il metodo classico con cui brindare, il grande rum o l’introvabile liquore d’antan.  

Abbonati a Premium
X
X