ENOTECA

Viterbium

Descrizione

Le Distillerie Viterbium nascono a Viterbo nel 1906. Nel 1978 vengono rilevate da Mengo e Loretta Cianchelli che nei locali storici del liquorificio, trasformati nel frattempo in punto vendita del marchio, aggiungono una sempre crescente selezione di vini e dolciumi, ampliata ulteriormente negli anni Novanta con il subentro di forze nuove nell’enoteca: i figli Claudia e Paolo. L’assortimento può fare affidamento su circa 700 etichette, la maggior parte delle quali italiane, con un piccolo spazio dedicato al meglio dei prodotti stranieri. La lista cerca di essere sempre al passo coi tempi e con le esigenze di una clientela che muta nel tempo: ragion per cui, accanto ai classici marchi, spuntano sempre più spesso i piccoli produttori artigianali attualmente in voga. Chiude il cerchio il reparto spumanti: un centinaio di nomi italiani a cui si sommano una sessantina di etichette di Champagne. Viterbium è specializzata anche nella vendita di prodotti dolciari: cioccolato in genere, confetti, pralineria, e in più prodotti gastronomici, pasta, aceti balsamici, olio, sottoli, legumi, marmellate. Nutrita anche la selezione dei distillati, circa 300, tra le quali, ovviamente, non manca il liquore della casa. 

Abbonati a Premium
X
X