Era il 1898 quando Carlo Bocchino crea una piccola distilleria a Canelli per realizzare una grappa che avesse come base essenziale le vinacce dei vitigni di Moscato della zona. Di generazione in generazione il lavoro di distillazione ha raggiunto livelli qualitativi notevoli, grazie anche all’impegno svolto da Giorgio Micca, genero di Carlo che crea la grappa simbolo dell’azienda, dal nome “Sigillo Nero”. Oggi a capo di tutto c’è Carlo Micca Bocchino, figlio di quest’ultimo che ha continuato la tradizione di distilleria della famiglia, coadiuvato dalle figlie Miranda e Marta. La gamma produttiva è vasta, a partire dalla Riserva Carlo Bocchino e dalle grappe monovitigno caratterizzate dal periodo di maturazione finale che avviene nelle barrique utilizzate per l’affinamento dei rispettivi vini di provenienza. Da intenditori la collezione Cantina Privata, pochi esemplari di annate speciali in bottiglie accuratamente numerate, invecchiate in barrique da 8 a 12 anni. Disponibili anche eleganti confezioni regalo.

Abbonati a Premium
X
X