Giulio Cocchi nel 1891 si trasferì ad Asti per aprire un’attività artigianale di liquorista e spumantista, con una propria produzione di vini aromatizzati speciali. La gamma produttiva annovera vermouth aromatizzati come l’Americano, diventato famoso in tutto il mondo e impiegato nella preparazione di cocktail di grido; poi il Barolo Chinato, il vermouth amaro Dopo Teatro, il riserva La Venaria Reale, il Cocchi Rosa (a base di vini rossi del Piemonte a cui vengono aggiunti estratti di erbe e spezie, in particolare genziana, china, scorze di agrumi e petali di rosa). E poi la grappa Dorée di Moscato d’Asti in purezza, la grappa bianca (frutto della distillazione dalle profumate vinacce di uve Barbera provenienti da vigneti sulle colline del Monferrato), il brandy Aquaforte, per veri amatori. Tra gli spumanti Alta Langa prodotti notevoli sono Bianc ‘d Bianc metodo Classico e Primosecolo, con chardonnay in purezza. Per chi volesse degustare questi prodotti, ci sono bar Cocchi a Torino, Savona e Levanto (nelle Cinque Terre).

Abbonati a Premium
X
X