ENOTECA

Casa del Barolo

Valutazione

Il negozio, aperto da Ferdinando Teja nel 1974, è passato poi, nel 1992, a Luigi Molinaro con la moglie Maria Grazia. L’insegna vendeva principalmente ai privati. Poi ha garantito una consegna domiciliare in città, nei paesi vicini e con l’ausilio di imballaggi appositi, ha servito tutta l’italia ma anche città europee. Oggi si spedisce in tutto il mondo, come Africa, America e Giappone. Le etichette (più di 1500) sono in prevalenza piemontesi, ma c’è una buona offerta di vini di tutte le regioni d’Italia, mentre tra i vini esteri dominano i francesi; interessanti le selezioni di grappe, liquori, amari e distillati. Tra i prodotti gastronomici dolci e salati, mortadelle, formaggi, foie gras, salumi, aceti, oli, vasettame, paste, biscotti e oggettistica legata al vino. Per un’esperienza enogastronomica a 360°, c’è il vicino ristorante di proprietà, in via Bodoni,7.

Dettagli
Giorni di chiusura:
domenica
Servizi:
  • Tutte
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X