La conferenza nell'ambito di Terra Madre Salone del Gusto, incentrata sullo spreco alimentare e sulle possibilità di recupero.

Il Banco Alimentare del Piemonte Onlus, nato nel 1993, è un’organizzazione di volontariato senza fini di lucro che raccoglie e ridistribuisce le eccedenze delle produzioni agricole, delle industrie alimentari e della Grande Distribuzione. Lo scopo è quello di sostenere chi è in difficoltà e attuare iniziative di lotta alla fame, alla miseria e allo spreco.

Secondo la FAO circa un terzo del cibo prodotto dall’intero pianeta viene sprecato ancor prima di raggiungere le nostre tavole o le nostre dispense. Questo è dovuto a moltissimi fattori individuabili lungo tutta la filiera agroalimentare come problemi di raccolta, stoccaggio, imballaggio e trasporto dei prodotti, così come meccanismi di mercato o quadri giuridico-istituzionali legati all’igiene e la sicurezza alimentare.

Sabato 24 settembre alle ore 17 il Banco Alimentare del Piemonte, con la collaborazione di Coop e Slow Food, organizza una conferenza dal titolo: “Combattere lo spreco alimentare: un obbligo o un’opportunità?”. L’evento si svolgerà nello spazio Fiorfood-Coop della Galleria San Federico 26 e sarà un’occasione per descrivere il fenomeno dello spreco e delinearne l’entità. Saranno presenti ospiti illustri che discuteranno delle possibilità di recupero e di ottimizzazione e presenteranno il quadro normativo della legge recentemente approvata dal Parlamento.

Di seguito i nomi degli ospiti e i loro relativi interventi:

Salvatore Collarino – Presidente Banco Alimentare del Piemonte Onlus

Maria Chiara Gadda – Camera dei Deputati, Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici. “Lo spirito e il quadro normativo della legge”

Paola Garrone – Docente del Dipartimento Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano. “Entità dello spreco, dove si genera, quali sono i vantaggi e i costi del recupero”

Angela Motta – Consiglio Regionale del Piemonte. “L’impegno della Regione Piemonte sul fronte della lotta allo spreco”

Sonia Chellini – Vicepresidente nazionale Slow Food. “L’impegno di Slow Food contro lo spreco”

Silvio Ambrogio – Direttore Politiche Sociali Nova Coop. “Coop contro lo spreco, esperienze di territorio”

 

A cura di Alessandro Tacconelli