Ecco come i giovani agricoltori fanno rete per stimolare la rinascita di ecosistemi produttivi e rigenerati che riscoprono il valore della terra. La mappa degli agricoltori più innovativi.

Allegato al mensile troverete King Pomodoro: uno speciale di  120 pagine, in italiano e in inglese, con la storia di questo prodotto, le varietà, le ricette…

GLI EDITORIALI

– Una legge per l’enogastronomia di Massimiliano Tonelli
– Piccoli grandi vitigni d’Italia di Gianni Fabrizio


LE BREVI

Il piatto che verrà. Calamaretti spillo appena scottati al nero di seppia e macco di fave sarà in carta da settembre al ristorante Da Vittorio. Ce ne parla Enrico Cerea.
a cura di Laura Mantovano
The Hotel Gazette. Il San Gemini Palace (San Gemini – TR) è un 5 stelle inaugurato da poco, ospitato in un edificio dell’XI secolo. nel bellissimo borgo umbro. Da segnalare le 9 suite una diversa dall’altra, l’area benessere, uno splendido giardino, lo chef  Marco Raitano al timone del ristorante.
Il cocktail di stagione. Pepper Prof è il cocktail di Gabriele Stillitani de La Dispensa di Lugano. Ecco come si prepara a cura di Paola Mencarelli
Mangiare alla Manifattura Tabacchi di Firenze. Pizza, cocktail, cicchetti nell’ex polo industriale
Social observatory. Ecco chi sono gli chef più seguiti su Instagram.
Nuove aperture. Da Nord a Sud della Penisola tutte le principali novità a cura di Livia Montagnoli
Magazine digest.La selezione delle riviste più interessanti del mese scelte dall’Edicola518 di Perugia a cura di Antonio Brizioli

E ancora Design, libri e tanto altro ancora….

 

STORIE

Ritorno alla terra. Il manifesto dei giovani agricoltori

Fare rete per stimolare la rinascita di ecosistemi produttivi e rigenerati che riscoprono il valore della terra. Questo il diktat delle nuove imprese agricole che si muovono in modo “scientifico”: pianificazione dei costi, elesticità mentale, grande capacità comunicativa, attitudine al marketing. Buono, pulito e giustamente redditizio.
parole di Livia Montagnoli – disegni di Marcello Crescenzi

Terre del Pignoletto attorno a Bologna

Un piccolo gruppo di viticoltori ha trovato nell’antico vitigno locale un motivo di identità e di legame col territorio: un’uva bianca difficile da vinificare in armonia che oggi dà vita a vini originali. Che stanno conquistando anche chef e ristoratori, non solo della zona.
parole di Emiliano Gucci – infografiche di Alessandro Naldi

Mangiare in montagna. La mappa, la storia e l’evoluzione dei rifugi più golosi

Nati a fine ’800, sono l’emblema delle nostre montagne: le Alpi in particolare, ma anche gli Appennini. Sono locali estremi, spesso a quote davvero elevate e sono gestiti da persone che quasi sempre hanno una bella storia da raccontare. Propongono cucina di montagna e del territorio che li ospita, ma anche piatti da chef. La mappa dei rifugi a prova di foodies.
parole di Giorgia Cannarella – infografiche di Alessandro Naldi

Il regno del fusion. Singapore: la città-stato vive la sua evoluzione gastronomica

Qui il cibo batte ritmi frenetici e la concorrenza è a tratti spietata: viaggio a Singapore, la città-stato sempre più forte nel campo del gusto e delle tendenze enogastronomiche, in bilico tra Asia e Occidente.
parole di Annalisa Zordan – infografiche di Alessandro Naldi


RICETTE

Valentino Cassanelli (ristorante Lux Lucis del Grand Hotel Principe, Forte dei Marmi – LU)

ci presenta i piatti: Capesante scottate su carbonara di corallo,erbe amare e ricci di mare; Gnocchi di topinambur con salsa di arselle e polvere di semi di zucca; Linguine allo zenzero con testina di vitello e grué di cacao; Cantucci e Vin Santo.
a cura di Paolo Cuccia

Ritratto di chef in tre piatti. Emanuele Scarello (ristorante Agli Amici dal 1887, Udine – Tre Forchette 2019)

Figlio d’arte, erede di una generazione ai fornelli da 130 anni, Emanuele ha studiato da cuoco e da sommelier. Dopo anni di lavoro in Austria, Parigi e in Spagna, nel 1998 con la sorella Michela prende la guida del ristorante di famiglia. «La mia cucina si nutre degli ingredienti e del paesaggio che vedo intorno a me: montagne e colline, una pianura generosa, le risorgive e poi la costa rocciosa e sabbiosa dell’Adriatico dove trovo un pescato delizioso».
a cura di Stefano Polacchi – scatti di Alessandro Scipioni e Gianni Ugolini

Trattorie. Osteria del Borgo (Cesano, RM – Due Gamberi nella guida Ristoranti d’Italia 2019 di Gambero Rosso)

ci propone la ricetta Ajo, Ojo e “Anguillara”
a cura di Paolo Cuccia

Le ricette illustrate

. Pork Bun è una delle specialità da provare da Umami-Trattoria giapponese a Roma
a cura di Pina Sozio – illustrazione di Valentina Scannapieco (occhiovunque.it)


CLASSIFICHE

8 melate di bosco

La melata di bosco, come le altre melate (di quercia, di abete), è una delle migliori figlie delle api: per il palato e per la salute. I primi 8 prodotti scelti dal nostro panel di degustazione.
a cura di Mara Nocilla – scatti di Fabrizio Perilli

17 giovani olivicoltori e i loro extravergine da provare

Ecco una selezione dei migliori giovani produttori di extravergine made in Italy, selezionati dalla guida Oli d’Italia 2019. Si tratta di etichette realizzate da olivicoltori che si sono avvicinati al campo e al frantoio da pochi anni e che nella gran parte dei casi non hanno sulle spalle tradizioni familiari troppo pesanti.
a cura di Stefano Polacchi e Indra Galbo


MINIGUIDA

Tutti a Bari

Tra le dieci destinazioni europee della classifica della Lonely Planet, la sede della Fiera del Levante sfodera scorci da cartolina e folclore a ogni angolo: dalla “via delle orecchiette” al Teatro Petruzzelli, dalla Basilica di San Nicola ai vicoli di Barivecchia.
a cura di Valentina Marino


LA GRAPHIC NOVEL

Catering estremo

parole e disegni di Cinzia Leone

 

Potete leggere Il nostro mensile anche su tablet e smartphone in versione digitale (App Store o Play Store) a soli 2,49 euro o in abbonamento annuale. L’abbonamento al mensile cartaceo (39 Euro), include anche la versione digitale.
https://store.gamberorosso.it/it/15-abbonamenti