[caption id="attachment_90208" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/05/309140_web.jpeg[/caption]

Un'insalata di sedano-rapa che schiude un pomeriggio di piaceri proibiti per il giovane e troppo timido Fausto oppure un sapido riso Venere con asparagi e zafferano che, boccone dopo boccone, trasforma una cena come tante in un minuetto a due che prelude al piacere. E che dire di quegli Arancini Rossi che fanno scoprire alla siciliana Linda le l

Pubblicità

abbra del senegalese Karim?

 

Relazioni pericolose in cucina” è l’ultima fatica letteraria dal sapore “hot & spice” che la casa editrice specializzata nella letteratura erotica digitale (nel suo catalogo oltre 150 titoli divisi in sei collane), Lite Editions, presenterà al Salone Internazionale del Libro di Torino (dal 10 al 14 maggio) assieme ad altri e-books, gadget e idee regalo tutti da leggere; tazze per la colazione, grembiuli da cucina, chiavi USB, bloc notes e t-shirt che divengono inconsapevoli scaffali di una libreria digitale. Basta puntare lo scanner del proprio smartphone o tablet sul QR Code dei prodotti ed ecco aprirsi un mondo di racconti tutti da sfogliare in digitale.

Pubblicità

 

 

 

“Certo – spiega il curatore Alexia Bianchini-, la scelta di pubblicare 60 ricette affidandone l’interpretazione alla penna di 10 scrittori ognuno dei quali mette in scena sei pietanze, non solo antipasto, primo, secondo e dessert ma anche piatti unici e snack, attraverso sei racconti erotici

Pubblicità

potrebbe risultare fuorviante. La sfida è in realtà più sottile. Ogni autore ha scelto le sue ricette preferite”.

 

E come in un gioco di specchi quel cous cous con il riso al curry, quel pan di zenzero, quei gamberoni al Cointreau illuminano i racconti e ne sono illuminati di una luce diversa. Perché anche un’insalata di cipolle arrosto può risultare afrodisiaca. 

 

Quanto alle 60 ricette di “Relazioni pericolose in cucina” consentono ai lettori di sperimentare parecchie combinazioni diverse creandosi la loro cena erotica personalizzata. L’importante, fra un morso e l’altro, in un gioco di sguardi primo furtivo e poi sempre più sfacciato è lasciarsi andare ai due piaceri, il cibo e il sesso. Riguardo ai 60 racconti il consiglio dell’editore, Desideria Marchi, è semplice: “leggeteli in due. Vi metteranno di buon umore”. Quanto al tema specifico, aggiunge: “gastronomia ed erotismo sono due temi fondamentali della cura di sé. Penso che sia corretto considerarli insieme, nella consapevolezza della natura umana moderna, che trova nell’appagamento dei sensi uno dei cardini del piacere. Relazioni pericolose in cucina nasce come conseguenza di questo pensiero: è un’iniziativa speciale di Lite Editions proprio perché è stata una scelta naturale, radicata nel profondo della natura umana. E poi perché pensiamo che sia un libro molto divertente. La possibilità di personalizzazione e di condivisione farà sì che divenga un’esperienza molto differente rispetto alla lettura cui siamo abituati: ognuno sarà contemporaneamente editore e lettore”.

 

Michela Di Carlo

09/05/2012

 

“Relazioni Pericolose in cucina”

editore: Lite Editions

curatore: Alexia Bianchini

formato: ebook

lingue: italiano e inglese

parole: 70 mila (oltre 200 pagine

di un libro cartaceo)

prezzo: euro 12,10

autori: Adele Carrion, Alma Fenice,

Charmel Roses, Cornelia Lee Johnson,

Cristiana Danila Formetta, Eliselle,

Kristalia, Luca Ducceschi, Nora Noir,

Thor Vantek

web: www.lite-editions.com

 

>Curiosi di sperimentare qualche ricetta? Ecco a voi un… antipasto!

 

Gazpacho

 

Ingredienti:

300 g pomodori

1 peperone

1 spicchio d’aglio fresco

½ cetriolo

½ cipolla

Sale e peperoncino q.b.

Olio extravergine.

Dopo averli sbucciati e privati dei semi,

frullare insieme i pomodori, il peperone e

il cetriolo.

Tritate la cipolla e l’aglio e uniteli al composto,

quindi regolate di sale e peperoncino.

Aggiungete un filo d’olio e mettete tutto in

frigo per qualche ora.

Servite con crostini di pane caldo e

qualche foglia di basilico.