Bambini e alimentazione. Sono tanti i temi da affrontare quando si parla di cibo con i più piccoli, dall'agricoltura ai principi nutritivi, dalle buone maniere a tavola alla provenienza dei prodotti. Fortunatamente, sono altrettanti i testi scritti sull'argomento pensati appositamente per i bambini.

Pubblicità

I libri per bambini che hanno come tema il cibo possono diventare, per genitori e insegnanti, strumenti utili per trasmettere loro le basi di una corretta alimentazione. E non solo: dalla storia dei prodotti alla loro coltivazione, dallo spreco alimentare alle cucine straniere, i temi da tenere in considerazione sono diversi e tutti ugualmente importanti. Dopo una prima lista di titoli consigliati sull’argomento, per completare la ricerca abbiamo raccolto un’altra serie di volumi dedicati a questo tema così delicato, da tenere in considerazione durante l’educazione alimentare dei più piccoli.

La grande storia dell’ulivo

Un viaggio in compagnia del “gigante buono” dalla folta chioma argentata: l’ulivo, albero secolare da sempre parte della cultura mediterranea, che nel testo di Cosimo Damiano Guarini diventa protagonista principale di un racconto fantastico che ripercorre la storia di questa pianta. Un tragitto che parte da Noè e da un prezioso ramoscello simbolo di pace, e passa poi per il mondo contadino, che con cura e pazienza trasforma i suoi frutti nell’oro verde che tutti conosciamo, per finire con il prodotto d’eccellenza a cui siamo abituati oggi. Con illustrazioni, giochi ed esperimenti per coinvolgere direttamente i più piccoli, il libro trasporta i giovani lettori alla ricerca di una delle specialità più rappresentative delle tavole italiane.

Pubblicità

La grande storia dell’ulivo | Cosimo Damiano Guarini | ed. Adda | Euro 5,00

Conosci il tuo cibo

Protagonista di questa insolita storia è Gnam, una papilla gustativa, quell’elemento che si trova sulla lingua, la laringe o la faringe che ci consente di percepire e riconoscere gusti e sapori del cibo e che in questo racconto guida i bambini alla scoperta del proprio palato. In un percorso articolato che comincia dalle materie prime, passa per la qualità degli ingredienti e la composizione degli alimenti, e finisce con un’analisi delle conseguenze delle nostre scelte alimentari. L’autrice, Giusi D’Urso, affronta il tema complesso della dieta sana e sostenibile attraverso un linguaggio semplice e immediato e partendo da basi scientifiche. Una guida a un consumo consapevole ma anche al piacere del cibo, con giochi ed esempi studiati appositamente per i più piccoli.

Conosci il tuo cibo | Giudi D’Urso | ed. ETS | Euro 8,50

Pubblicità

La storia che avanza

Il testo prende spunto da uno dei temi più caldi del settore enogastronomico: lo spreco alimentare. L’autore, AlessandroLumare, trasforma i vari avanzi di cibo in racconti fantastici, riportando l’attenzione sull’importanza di ogni singolo prodotto impiegato nella realizzazione di un piatto e sul valore che il cibo ha a livello etico e sociale, oltre che salutare. Un invito a non sprecare, a rispettare il territorio attraverso scelte consapevoli, ma anche a non dimenticare mai il lato ludico ed edonistico del cibo, stimolando i bambini a giocare – con consapevolezza – con gli ingredienti in cucina.

La storia che avanza | Alessandro Lumare | ed. Artebambini | Euro 13,50

La salute vien mangiando

Un progetto didattico ambizioso che ha come obiettivo quello di trasmettere ai bambini le conoscenze base per una sana alimentazione. Il volume si basa sulla piramide alimentare, con i suoi gruppi e principi nutritivi, e sull’ampia varietà di cibo di cui disponiamo. Lo scopo? Diffondere la cultura del mangiare bene per prevenire il sempre più comune problema dell’obesità infantile. Il testo si propone di rendere il bambino capace e autonomo nella valutazione della porzione dei cibi, ma nel volume trova spazio anche la sfera sensoriale, con laboratori e attività che invitano i più piccoli a riconoscere gli alimenti utilizzando i propri sensi, dall’olfatto al gusto.

La salute vien mangiando | Sonia Loffreda | ed. Mela Music | Euro 16,90

Tutti a tavola!

Perché la prima colazione è un pasto fondamentale? Perché è importante masticare bene il cibo? Che cos’è la piramide alimentare? E le calorie? A queste e altre domande si propone di rispondere Mario Corte con il suo libro sull’alimentazione. Con un taglio estremamente semplificato e un linguaggio essenziale, l’autore svela i segreti nascosti nel piatto che il bambino si trova davanti ogni giorno e con cui può avere un rapporto ora difficile, ora distratto, ora eccessivo. Tenere sempre una bottiglietta d’acqua nello zainetto, imparare a calcolare le calorie che si consumano quando si corre, si va in bicicletta, si salgono o si scendono le scale: queste e tante altre sono le piccole indicazioni che Mario offre ai piccoli lettori. Un testo che non dimentica anche la parte conviviale dell’atto del mangiare e che ricorda ai bambini le buone maniere da tenere a tavola.

Tutti a tavola! | Mario Corte | ed. Emme | Euro 11,90

Sono celiaco, non malato!

Un disturbo alimentare che si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni: è la celiachia, risultato di un’infiammazione cronica dell’intestino tenue causata dal malassorbimento del glutine, componente proteica dei cereali presente nel frumento. Un problema che spesso viene diagnosticato in età adulta ma che è presente fin dall’infanzia e che, come le intolleranze alimentari, può rappresentare per chi ne soffre un disagio notevole. Ma non ce ne è motivo, perché si può mangiare bene e con gusto anche con qualche ristrettezza: è questo il tema del libro di RaffaellaOppimittie GianfrancoTrapani, che insieme hanno deciso di trattare la celiachia sotto diversi punti di vista per far capire ai bambini che la diversità non è un limite. Ci sono le informazioni medico-scientifiche, psicologiche e naturalmente anche quelle nutrizionali ma il messaggio fondamentale è uno solo: i celiaci non sono malati, semplicemente, devono porre maggiore attenzione durante le loro scelte alimentari.

Sono celiaco, non malato! | Raffaella Oppimitti, Gianfranco Trapani | ed. Red | Euro 14, 30

La bussola a tavola

Fra i maggiori ostacoli che i bambini possono incontrare sul loro percorso di educazione alimentare c’è l’incapacità di distinguere la gola dalla fame. È questo il punto di partenza del libro che – come spiega il titolo stesso – si propone come una guida e un punto di riferimento per i più piccoli a tavola. Con questo intento sono nate le storie, i giochi e i quiz che compongono le pagine del volume, che con poche semplici parole accompagna i bambini sulla strada della sana alimentazione. Scandagliando tutte le cattive abitudini alimentari, spesso tramandate dagli stessi genitori, ma anche, e soprattutto, quelle buone che consentono di mangiare bene con gusto.

La bussola a tavola | Cristina Cherchi, Stefania Pallini | ed. Mds | Euro 8,50

Il mio orto

Se mangiare bene è fondamentale, altrettanto imprescindibile è capire da dove provengono gli alimenti di cui ci nutriamo quotidianamente. A cominciare dai frutti della terra, e dunque dall’agricoltura. “Il mio orto” fornisce ai bambini una serie di informazioni utili per scoprire come funziona la coltivazione delle piante, dagli alberi da frutto agli ortaggi, dai semi ai tuberi, attraverso illustrazioni, attività, giochi e adesivi colorati. Gli esperimenti proposti dal libro si impegnano a coinvolgere direttamente i bambini, spingendoli a mettere le mani in pasta e nella terra: ricette di cucina semplici e veloci da riproporre a casa sotto la supervisione di un adulto e consigli preziosi per realizzare un orto casalingo fai da te, per imparare così non solo lo sviluppo delle piante ma anche l’arte della pazienza.

Il mio orto | Sonia Goldie | ed. Scienza | Euro 9,90

Mangiocosa?

Il titolo è frutto di un gioco di parole, ‘mangiare’ e ‘gioco’, e nasce dal lavoro di ricerca delle sorelle Monicae RossanaColli, insieme all’amica SofiaGallo, tre autrici da tempo specializzate in editoria per l’infanzia. Storie, filastrocche, racconti e fumetti per spiegare ai più piccoli le regole principali di una dieta equilibrata, dall’importanza della prima colazione alla differenza fra proteine, vitamine e carboidrati. E non finisce qui: il volume descrive anche piatti stranieri, in una panoramica essenziale e semplificata della cultura gastronomica degli altri paesi. Un testo pensato per i bambini ma anche per gli adulti con approfondimenti specifici dedicati ai più grandi presenti in ogni capitolo, per aiutare genitori e insegnanti ad affrontare in maniera corretta questo tema delicato.

Mangiocosa? | Monica Colli, Rossana Colli, Sofia Gallo | ed. La Scuola | Euro 12,30

Giochiamo a mangiare

Mangiare divertendosi: è questo il messaggio che il volume vuole trasmettere ai più piccoli attraverso un percorso educativo da intraprendere insieme agli adulti. Un libro che tocca tutti i temi dell’alimentazione, dal funzionamento dell’apparato digerente ai principi nutritivi, dall’importanza delle cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura alla piramide alimentare, dalle allergie alla scelta vegetariana. Nozioni fondamentali spiegate con un linguaggio adeguato e sviluppate attraverso una serie di attività, ricette, giochi e cruciverba. Perché si può imparare a mangiare bene anche attraverso il gioco, le favole e i racconti.

Giochiamo a mangiare | Raffaella Oppimitti | ed. Red | Euro 14,30

a cura di Michela Becchi

Leggi anche: Libri sul cibo per bambini. 10 imperdibili volumi sull’alimentazione