[caption id="attachment_90996" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/07/320915_web.jpeg[/caption]

Per preparare un evento speciale gli ingredienti devono essere vari, gustosi e selezionati sapientemente. Occorre ricercare le eccellenze italiane, riscoprire i prodotti della tradizione e accompagnare i piatti con buon vino locale. Ambientare poi il tutto nell’antico borgo sede del ristorante

Pubblicità

m/” target=”_blank”>Povero Diavolo e del suo talentuoso chef Pier Giorgio Parini, e ottenere così Collina dei Piaceri-Scorticata 2012.

 

Dal 25 al 27 luglio Torriana, piccolo comune della provincia di Rimini, si animerà di colori, sapori e odori, ospitando la più originale delle sagre estive. La cultura popolare italiana verrà celebrata con numerosi stand, chioschi, tavolate gastronomiche e buona musica, mentre le piazze del centro storico si trasformeranno in salotti del piacere dove poter sostare, assaporare e assaggiare.

Pubblicità

 

Tre giorni all’insegna del gusto, della genuinità e della ricercatezza culinaria di alcuni tra i migliori chef italiani. Qualche nome? Aurora Mazzucchelli del ristorante Marconi, Isa Mazzocchi de La Palta, Antonia Klugman, del ristorante L’Argine. Dalla Sicilia giugeranno Pino Cuttaia del ristorante La Madia, David Tamburini di Casa Grugno e Accursio Craparo, ristorante La Gazza Ladra. Rappresentante della Toscana sarà Damiano Donati del ristorante Serendepico, seguono poi Alessandro Dal Degan di La Tana, Christian Milone, chef della Trattoria Zappatori ed infine il padrone di casa Pier Giorgio Parini.

 

Inoltre ogni serata, come da tradizione alla Scorticata, vedrà protagonista il cibo di strada interpretato in tre categorie: Le cuoche da marciapiede, rivisitazione al femminile della gastronomia popolare, Polo Sud, omaggio alle eccellenze siciliane e Saranno futuro, dove i giovani cuochi italiani racconteranno e presenteranno i loro piatti regionali.

Pubblicità

 

Un appuntamento immancabile che si rinnova ormai da dodici edizioni, senza mai replicarsi, offrendo divertimento, sapori e spettacoli grazie alla collaborazione solidale e all’impegno di produttori e chef.

 

 

Stefania Annese

26/07/2012