Il primario è un settore trainante dell'economia italiana, ma non è solo l'agricoltura a portare ottimi risultati. L'indotto non è da sottovalutare. Le macchine agricole, ad esempio, rappresentano una fetta di mercato influente, seconda solo a quella statunitense.
Pubblicità

Nel 2013 il reddito agrario dell’Unione Europea è calato di 1,3 punti percentuali. Quello italiano invece è aumentato. E non di poco. L’incremento ha infatti cifre che farebbero impallidire la Cina. Il settore primario, dati Eurostat alla mano, ha registrato un +8.9%. Nello specifico i mercati trainanti sono stati quelli di vino, olio (quello extravergine che viene tanto deriso ultimamente all’estero) e frutta. E poi ci sono i giovani con le loro nascenti imprese agricole innovative e soprattutto svincolate al territorio d’origine grazie al web. Ecco perché uno dei temi centrali della 111esima edizione di Fieragricola, la più antica fiera dedicata al settore primario d’Italia che vanta 115 anni di storia (alcune edizioni sono saltate), sarà proprio l’implementazione della banda larga e il suo impiego per l’ottimizzazione di una rete che, non solo deve legare tutte le realtà produttive agricole sul territorio nazionale, ma metterle in relazione con i mercati esteri in maniera competitiva.Ma Fieragricola, che andrà in scena dal 6 al 9 febbraio presso gli spazi di VeronaFiere avrà un programma ricco di eventi, dibattiti e discussioni. Saranno più di 1100 gli espositori e i temi saranno trasversali. Si passerà infatti dall’esposizione e alla dimostrazione delle macchine agricole di nuova generazione agli ultimi ritrovati in fatto di energie rinnovabili e del loro impiego per abbattere le emissioni di Co2 derivante dal lavoro nei campi. E poi ancora tanto spazio alla zootecnia e alla veterinaria con 600 animali da allevamento esposti per comprendere la ricchezza della biodiversità.
Sarà sì una fiera di esposizione”, ha spiegato Damiano Berzacola, vice presidente vicario di Veronafiere nel corso della presentazione, “ma anche di business. Perché sia gli espositori che i visitatori devo avere la possibilità di stringere accordi dato che le presenze saranno trasversali e riguarderanno a tutto tondo ogni aspetto che riguarda il settore primario. Fieragricola è il primo evento internazionale dedicato all’agricoltura che inaugura il 2014 e permette di fare il punto su alcuni temi che toccano da vicino il futuro delle imprese agricole. Uno di questi riguarda la recente intesa raggiunta tra MIPAAF e Regioni in merito alla ripartizione dei fondi della PAC per il periodo 2015 – 2020”.

Fieragricola 6 – 9 febbraio 2014 | VeronaFiere, viale del Lavoro 8, Verona | www.fieragricola.it