Salumi da Re, il tipico Prosciutto Cotto con osso del triestino tra i protagonisti della festa a Polesine Parmense

10 Apr 2014, 17:59 | a cura di Saverio De Luca
All'Antica Corte Pallavicina le produzioni eccellenti selezionate da Gambero Rosso si presentano al pubblico. Tra i partecipanti i prodotti del Nore-Est italiano come il cotto con osso o il Nero di Trieste. Eccoli raccontati direttamente dal produttore Masè.
Pubblicità

Ormai manca una manciata di ore, poi la grande festa che Gambero Rosso ha organizzato insieme ai fratelli Spigaroli presso l'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense prenderà il via. Una rassegna in cui le grandi eccellenza di un'Italia votata alla qualità si incontreranno, per la prima volta, tra di loro. E questo con un triplice obiettivo: in primo luogo permettere agli artigiani di conoscersi e confrontarsi, portando ognuno le proprie tecniche e le proprie lavorazioni tradizionali. In secondo luogo per offrire al pubblico la possibilità di assaggiare differenti produzioni che difficilmente si possono trovare l'una accanto all'altra. In ultimo celebrare il lavoro che ogni giorno centinaia di artigiani compio nel rispetto delle tradizioni e della qualità. In poche parole quella che si svolgerà dal 12 al 14 aprile sarà una festa dedicata alle eccellenze. Tra i vari partecipanti anche il triestino Masè. Ecco cosa presenterà.

Cosa ha deciso di portare in degustazione a Salumi da Re?
Innazitutto il Tipico Prosciutto Cotto con osso triestino perché è non solo il prodotto che maggiormente ci contraddistingue ma soprattutto perché rappresenta uno dei punti più alti della gastronomia triestina che trova le proprie origini nella cultura, anche gastronomica, mitteleuropea. Poi il prosciutto cotto Nero Trieste che rappresenta l'innovazione di prodotto in quanto, seppure nasca dalla lunga esperienza di artigiani salumieri, presenta una lavorazione particolare e caratterizzata dalla caramellatura in fase di cottura che conferisce il particolare colore nero. Verrà inoltre presentato un nuovo prodotto: Lo Spallotto, una spalla di suino nazionale lavorata secondo un'antica ricetta della Masè, con lo scopo di valorizzare un taglio del maiale dalle grandi qualità in termini di sapori e sensazioni.

Cosa l'ha spinta a prendere questa decisione?
La decisione nasce innanzi tutto dal piacere di essere presenti ad un evento organizzato da un soggetto di indiscussa autorevolezza quale Gambero Rosso, oltre al desiderio di portare i prodotti del nostro territorio in un contesto nazionale di appassionati.

Pubblicità

Quale può essere il vostro punto di forza?
Ritengo che i valori apprezzati siano la storia del marchio Masè, e della famiglia che ne porta il nome. Dal 1870 si occupa di salumi oltre al fatto di aver mantenuto nel tempo le caratteristiche di artigianalità della produzione senza compromessi.

Aspettative particolari?
Siamo sicuri di avere l'opportunità di incontrare interlocutori di alto profilo con la possibilità di discutere su opportunità di collaborazione commerciale oltre a promuovere il nostro territorio con alcune delle sue eccellenze e peculiarità.

Per il programma completo dell'evento e prenotare CLICCA QUI

Masè srl | via J. Ressel 2 | San Dorligo della Valle (TS) | +39 040 2821011 | www.cottomase.it

Pubblicità
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X