Crocchette di pesce

Lavate le patate e, senza sbucciarle, lessatele in acqua inizialmente fredda. Con una forchetta, sminuzzate finemente i resti di pesce [non frullateli] dopo averli ripuliti da pelle e lische. Quando le patate sono cotte, pelatele e passatele allo schiacciapatate. Pesate...

Crocchette di gamberi

Lavate i gamberi e sgusciateli. Mettete gusci e teste in una piccola casseruola, copriteli con circa mezzo litro di acqua fredda, salate e fate prendere l'ebollizione. Abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per una ventina di minuti. A...

Calamari imbottiti

Staccate i tentacoli dei calamari dalle sacche quindi pulite accuratamente quest'ultime togliendo loro tutto quanto contenuto all'interno e la pellicina esterna [nel fare queste operazioni fate attenzione a non romperle] quindi lavatele più volte fino ad averle bianche. Lasciatele scolare...

Acciughe al pomodoro

Staccate la testa delle alici prendendola con due dita e premendo leggermente: tirando la testa in avanti usciranno anche le interiora. Apritele quindi a libro togliendo contemporaneamente la lisca. Lavatele sotto l'acqua corrente e asciugatele appoggiandole su un doppio foglio...

Baccalà con i peperoni

Lavate i peperoni, asciugateli e passateli direttamente sulla fiamma del gas avendo cura di bruciacchiarli completamente. Via via che sono pronti chiudeteli in un sacchetto di carta da pane. Tuffate i pomodori per pochi secondi in acqua in ebollizione, passateli...

Filetto di salmone

Passandolo con le dita, controllate che nel filetto di salmone non vi siano rimaste delle spine, al caso toglietele strappandole con una pinzetta. Con un coltello ben affilato praticate sulla pelle delle leggere incisioni oblique incrociate in modo da formare...

Baccalà alla vicentina

Spellate e affettate sottilmente le cipolle. Mettetele con poco olio in una casseruola a fondo pesante e lasciatele stufare, a fuoco moderatissimo, per circa due ore. Le cipolle non devono assolutamente soffriggere o prendere colore quindi controllatele ogni tanto e...

Baccalà e patate

Lavate le patate e lessatele in acqua salata, inizialmente fredda. Mettete il baccalà in una casseruola, copritelo di acqua fredda, incoperchiate e fate prendere l'ebollizione regolando la fiamma a metà. Appena l'acqua inizia a bollire, ritirate la casseruola dal fuoco...

Brodetto di pesce alla giuliese

Staccate i tentacoli delle seppie dalla sacche, svuotate queste ultime e spellatele. Private il ciuffo dei tentacoli del becco, degli occhi e della pelle quindi lavate le seppie più volte e tagliatele e striscioline. Con un coltello ben affilato tagliate...

Filetti di cernia ai funghi

Pulite i funghi togliendo la parte terrosa del gambo ed eventuali parti guaste. Raschiateli leggermente con un coltellino per togliere i residui di terriccio e strofinateli con carta da cucina umida evitando, se possibile, di lavarli. Tagliateli quindi a fettine...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X