Baccalà al forno con le patate

Difficoltà
Media
Tempo
45 min di preparazione, 15 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
4 persone
Ingredienti
800 g circa di baccalà ammollato; 600 g di patate a pasta gialla; 2 cipolle medie; 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 1/2 bicchiere di vino bianco secco; poca farina; 2 spicchi d'aglio; prezzemolo; 1 foglia d'alloro; sale e pepe
Il consiglio
Merluzzo, baccalà o stoccafisso? Stoccafisso e baccalà hanno la stessa origine ma non sono la stessa cosa. Alla base ci sono sempre grossi merluzzi pescati nei mari del Nord , specialmente in Norvegia, ma cambia il sistema di conservazione. Lo stoccafisso è il merluzzo intero decapitato, essiccato all?aria gelida e secca dell?estremo nord mentre il baccalà è il merluzzo aperto e conservato sotto sale in barili di legno. Il primo ha l?aspetto rinsecchito e legnoso dal quale deriva il suo nome: Stockfish [pesce bastone] mentre il secondo si presenta come un grosso triangolo incrostato di sale.
Preparazione

Lavate le patate, mettetele in una casseruola, copritele di acqua fredda e fatele cuocere per circa mezz’ora, in modo che rimangano consistenti quindi pelatele e lasciatele un po’ intiepidire.

 

Ripulite accuratamente il baccalà dalle spine, spellatelo e tagliatelo a pezzi non troppo grossi. Spellatele le cipolle, dividetele in due e affettatele sottilissime.

 

Scaldate due cucchiai d’olio in una padella antiaderente, versatevi le cipolle insieme alla foglia d’alloro spezzettata e fatele appassire a fuoco moderato. Asciugate i pezzi di baccalà e infarinateli leggermente.

 

Quando le cipolle cominciano a prendere colore insaporitele con sale e pepe, tiratele su dalla padella con la schiumarola e tenetele da parte. Sistemate i pezzi di baccalà nell’olio rimasto, rialzate la fiamma e fateli rosolare per cinque o sei minuti girandoli una volta.

 

Rimettete le cipolle nella padella, distribuendole sul fondo, bagnate con il vino e, non appena è evaporato, spegnete la fiamma. Tagliate le patate a fette e sistematele in una pirofila leggermente unta d’olio, spolveratele di sale e adagiatevi i pezzi di baccalà con l’intingolo di cipolle.

 

Preparate un trito finissimo con l’aglio e il prezzemolo, cospargetelo sulla preparazione e mettete la pirofila nel forno precedentemente scaldato a 180°, lasciandovela per circa un quarto d’ora. Servite ben caldo.

Abbonati a Premium
X
X