Grissini striati torinesi

Tempo
10 min di preparazione, 20 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Ingredienti
500g di farina “00”, 250/280g di acqua, 15 g di lievito di birra, 3 cucchiai d’olio, un cucchiaino colmo di sale (8 g), un cucchiaino di zucchero, farina di semola e olio per pennellare
Il consiglio
E' un impasto diretto, ottenuto miscelando, insieme e subito, tutti gli ingredienti. Si tratta della ricetta tradizionale dei grissini torinesi stirati a mano. Devono essere lunghi e irregolari, con parti croccanti e altre più morbide. Volendo si può aggiungere all’impasto una maggiore quantità d’olio, oppure aromi e semi a piacere: rosmarino, origano, sesamo, papavero, grani di sale grosso.
Preparazione

Preparazione: 10 minuti + 50-60 minuti di lievitazione 

 

Impastare tutti gli ingredienti, fare un filone 40 x 10 cm e appoggiarlo su uno strato di farina di semola. Pennellarlo d’olio e cospargerlo di altra farina.

Coprire e far lievitare 50-60 minuti.

Tagliare dal lato corto dei bastoncini, tirarli assottigliandoli più possibile. Disporli sulla teglia distanziati e cuocere in forno a 200°C per 18-20 minuti.

Abbonati a Premium
X
X