Rotolini di crespella con crema di fave

In sintesi

Difficoltà: Facile
Portata: Finger Food

Il consiglio

Con un occhio alle crespelle abruzzesi e l’altro alle crêpes salate francesi, un compromesso primaverile e italiano, un finger food che si trasporta con grandissima facilità, perfetto per un aperitivo sul prato.

Preparazione

Con la frusta, mescolare la farina con una presa di sale, l’uovo e il latte, in modo da ottenere una pastella piuttosto fluida. Lasciar riposare.

 

Nel frattempo sbollentare le fave, eliminare le pellicine e frullarle con la ricotta e la mentuccia. Salare e pepare.

 

Cuocere le crespelle versando un mestolino per volta in una padella antiaderente unta con un goccio di olio d’oliva. Fare cuocere le crespelle su entrambi i lati e procedere nello stesso modo fino ad esaurimento.

 

Spalmare ogni crespella con un cucchiaio abbondante di crema di fave, arrotolarle e tagliarle a pezzettini.

Il consiglio

Con un occhio alle crespelle abruzzesi e l’altro alle crêpes salate francesi, un compromesso primaverile e italiano, un finger food che si trasporta con grandissima facilità, perfetto per un aperitivo sul prato.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X