Settimanale Tre Bicchieri dell'8 febbraio 2024

8 Feb 2024, 19:46 | a cura di Gambero Rosso
Big in sofferenza nel 2023 per incertezze geopolitiche e riduzione della capacità di spesa dei consumatori. L'export a tratti traballa ma non si fermano gli investimenti. I vini premium danno ossigeno ai bilanci. E tra i nuovi trend resta forte quello dei prodotti a basso grado alcolico

LEGGI Versione stampabile

  • SONDAGGIO – La situazione geopolitica condiziona i bilanci dei big del vino. La scommessa è sui vini a bassa gradazione
  • CONSUMI – I low alcol italiani conquistano gli States, ma ad arricchirsi sono le imprese americane
  • EUROPA – Ursula von der Leyen fa marcia indietro sui limiti ai fitofarmaci. Annunciati nuovi sussidi per gli agricoltori
  • DENOMINAZIONI – Ritorno alla pergola e appassimenti più brevi. L’Amarone ridisegna il suo futuro
  • SICCITÀ – “Tra cinque anni non avremo più Barolo da imbottigliare”. L’allarme di Federica Pio Boffa
  • FINE WINE – Arriva la cantina virtuale di Crurated. Così i collezionisti posso tenere d’occhio i loro vini grazie al metaverso
  • RICERCA – Con il naso elettronico scoprire l’origine dei vini è molto più facile. Lo studio dell’Università Cattolica
  • RUOLI – L’agricoltore diventa custode del territorio per legge. Ecco cosa prevede il Dll approvato alla Camera
  • ESTERI - Anche il Concours Mondial de Bruxelles apre ai no alcol: da quest’anno ci sarà un premio ad hoc
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram