Giuseppe Brandizzi è l'erede di una famiglia di allevatori alle porte di Roma. È lui l'ideatore del gelato bio a latte crudo, realizzato in collaborazione con Umberto Ciabattini e già in giro per le strade di Roma.

Pubblicità

Il latte crudo di Giuseppe Brandizzi

Un gelato biologico e di filiera? A Roma e hinterland lo trovate quasi sotto casa. Lo produce l’azienda agricola biologica Eredi di Giovanni Brandizzi di Aranova, tra Roma e la costa tirrenica, a pochi chilometri dal mare, e lo distribuisce in diverse piazze romane con i suoi furgoncini riconoscibili dalla scritta Biolà. Giuseppe Brandizzi, terza generazione di allevatori, stanco di vendere sottocosto il suo latte di alta qualità e bio, nel 2005 ha cominciato a proporlo crudo alla spina “dal produttore al consumatore”. Un latte vero, ricco di grasso e di sapore, di grande freschezza e pulizia organolettica. Da lì il passo è stato breve e quasi scontato: la trasformazione in azienda, “à côté” dell’allevamento di vacche frisone e jersey, del latte e della panna aziendali in yogurt, ricotta, mozzarelle, formaggi freschi e stagionati. E da un anno in gelato nei gusti classici di creme, senza uso di basi pronte, coloranti, emulsionanti o grassi idrogenati, in confezioni che vanno dal vaso monoporzione al secchiello da 5 chili.

La bioagrigelateria on the road per le strade di Roma

Nessuna improvvisazione: Giuseppe ha scelto come tutor della bioagrigelateria Biolà un esperto del sottozero, Umberto Ciabattini(della gelateria Dolci Distrazioni nell’isola La Maddalena, in Sardegna), che ha fornito ricette e consigli. La qualità del latte, pastorizzato solo al momento della lavorazione per mantenerlo più “nature” possibile, è notevole. Il suo gusto intenso e rotondo, gli aromi esuberanti, la grassezza si impongono in tutti i gusti di creme. Ottimo il fiordilatte, il gusto base, seguito dal pistacchio (siciliano) e dalla nocciola (tonda gentile romana), centratissimi sulla relativa frutta secca e molto equilibrati, dove a parlare e a dire tante cose c’è sempre il latte, un vero protagonista. Poi vaniglia, crema all’uovo, mandorla, cioccolato.

In vendita nei furgoncini Biolà insieme agli altri prodotti aziendali (i derivati del latte, carne bovina e miele), e da settembre ai sorbetti di frutta (melone, more, fichi) in oltre 40 postazioni sparse in diversi quartieri di Roma e hinterland. Sul sito web Biolà le soluzioni per ordinare i prodotti e il calendario degli appuntamenti, aggiornato settimanalmente. Altre possibilità di acquisto: attraverso i Gas, in negozi e botteghe equosolidali.

Pubblicità

a cura di Mara Nocilla

 

Biolà | Fiumicino (RM) |  fraz. Aranova, via Aurelia, 2449 | tel. 06 6674653 – 338 2565400 | chiuso sabato e domenica; telefonare prima della visita |  www.biola.it