Ci sono tutti i nomi più prestigiosi della nostra viticoltura nella classifica stilata dall’autorevole motore di ricerca britannico di vini, secondo una media ponderata ricavata dalle offerte di 50mila negozi nel mondo. Tra Gaja, Biondi Santi, Frescobaldi, Quintarelli spunta anche un outsider friulano, Enzo Pontoni, piccolo produttore di Refosco.
Pubblicità

Wine Searcher è il più autorevole motore di ricerca britannico di vini, interroga circa 50mila negozi al mondo con oltre 5 milioni di offerte di vini. Da una media ponderata di queste offerte, su bottiglie standard da 750ml, nasce la classifica dei primi 20 vini più costosi d’Italia.
Ci sono tutti i nomi celebri dei produttori nostrani: Marchesi Frescobaldi (Ornellaia), Bruno Giacosa, Giuseppe Quintarelli, Giacomo Conterno, Biondi Santi, Romano Dal Forno, Gianfranco Soldera, Giuseppe Mascarello e Angelo Gaja. Gaja e Quintarelli da soli hanno 8 vini in classifica.
Tra questi giganti c’è anche un produttore sconosciuto, friulano, Enzo Pontoni, uomo schivo, lontano da vetrine e riflettori. Al telefono non risponde praticamente mai, “è sempre in vigna, da 25 anni”, questo dice la madre, 80enne, che solo da 4 anni ha smesso di lavorare con il figlio, nel vitigno, alzandosi all’alba. La cantina è minuscola, poco più di 500 bottiglie di Refosco. Un vino prezioso e altrettanto raro che entra in classifica grazie all’impegno meticoloso, al limite del claustrale, di Enzo Pontoni, tant’è che vale 490 dollari a bottiglia (da 750 ml).

Posizione Nome Prezzo Medio (dollari)
1 Giuseppe Quintarelli Amarone della Valpolicella Classico Riserva DOCG, Veneto, Italy 754
2 Tenuta dell’Ornellaia Masseto Toscana IGT, Tuscany, Italy 741
3 Giacomo Conterno Monfortino, Barolo Riserva DOCG, Italy 678
4 Falletto di Bruno Giacosa ‘Falletto’ Riserva, Barolo DOCG, Piedmont, Italy 611
5 Biondi Santi Tenuta il Greppo Riserva, Brunello di Montalcino DOCG, Italy 575
6 Case Basse di Gianfranco Soldera Brunello di Montalcino Riserva DOCG, Tuscany, Italy 507
7 Avignonesi Occhio di Pernice Vin Santo di Montepulciano, Tuscany, Italy 495
8 Miani ‘Calvari’ Refosco Colli Orientali del Friuli, Friuli-Venezia Giulia, Italy 490
9 Giuseppe Quintarelli ‘Amabile del Cere’ Passito Bianco Veneto IGT, Italy 468
10 Giuseppe Quintarelli ‘Alzero’ Cabernet Veneto IGT, Italy 461
11 Romano Dal Forno Vigneto di Monte Lodoletta, Recioto della Valpolicella DOCG, Italy 451
12 Case Basse di Gianfranco Soldera Intistieti, Brunello di Montalcino Riserva DOCG, Italy 448
13 Giuseppe Mascarello e Figlio Barolo Monprivato Ca d’Morissio Riserva, Barolo DOCG, Italy 419
14 Romano Dal Forno Vigneto Monte Lodoletta, Amarone della Valpolicella DOCG, Italy 402
15 Giuseppe Quintarelli Amarone della Valpolicella Classico DOCG, Veneto, Italy 390
16 Giuseppe Quintarelli Recioto della Valpolicella Classico DOCG, Veneto, Italy 388
17 Gaja Sori San Lorenzo Barbaresco-Langhe, Piedmont, Italy 386
18 Gaja Sori Tildin Barbaresco-Langhe, Piedmont, Italy 376
19 Gaja Costa Russi Barbaresco-Langhe, Piedmont, Italy 366
20 Bruno Giacosa Villero di Castiglione Falletto, Barolo DOCG, Italy 366

A cura di Peter Dangelo