Si avvicina il ponte dell'Immacolata e l'atmosfera natalizia entra nel vivo. A Milano, già da qualche giorno c'è un mercato dedicato al pubblico gourmet, sotto le torri di CityLife. E per la seconda edizione riunisce in città eccellenze gastronomiche da tutta Italia. Intanto il Banco di Garabombo festeggia 20 anni con tante specialità buone e giuste. 

Pubblicità

Il Mercatino del gusto a CityLife. Seconda edizione

Un anno fa il cantiere più ardito di Milano, in quell’area tradizionalmente conosciuta come Portello, che ha visto sorgere all’ombra dei grattacieli un distretto da far invidia alle più moderne capitali internazionali (con le torri firmate da Hadid, Isozaki, Libeskind, quest’ultima in fieri), ospitava per la prima volta il Mercatino del gusto di CityLife, quando ancora i lavori per la riqualificazione dell’ex quartiere Fiera – che termineranno entro il 2018 – erano in pieno fermento. Ma il successo della rassegna natalizia di piazza delle Tre Torri superò le aspettative (con novemila visitatori), tanto da indurre gli organizzatori a replicare quest’anno, con la stessa attenzione per la qualità degli espositori e la selezione dei prodotti in vendita. Un mercatino delle feste che recupera, ieri come oggi, l’idea delle tradizionali fiere dell’avvento, ma scommette tutto sulle eccellenze enogastronomiche italiane, con la supervisione tecnica di Longo un mondo di specialità. Ma le novità dell’edizione 2016 sono evidenti sin dal cambio di location: quest’anno le casette di legno già operative dal 3 dicembre scorso (e fino al 24 dicembre) sono allineate in modo ordinato in piazza Elsa Morante, nel cuore del parco CityLife, addobbato a festa per ricreare l’atmosfera natalizie. Aperto dalle 12 alle 20, ogni giorno il mercato proporrà una selezione di specialità disponibili per la degustazione o l’acquisto in arrivo da tutta l’Italia del gusto (e non solo), grazie ai 25 produttori artigianali, tra i migliori in assoluto, che hanno aderito all’iniziativa.

Produttori e street food d’autore

Qualche esempio? Il prosciutto San Daniele Dok Dall’Ava e i salumi dell’Antica Norcineria Morelli, l’olio di Gradassi, il tartufo di Savini e il caviale Calvisius, o i sottoli di Agnoni. Numerosa anche la selezione dei dolci delle feste, con il panettone di Bardi, il cioccolato artigianale di Audere, il torrone piemontese di Barbero, le marmellate siciliane dell’azienda agricola Scyavuru, i dolci dell’Antico Biscottificio Santi, di Camporelli, della Dolciaria Colavolpe, il mandorlato Bauce. E da bere una selezione di bollicine – con lo champagne Henriot – vini (35 le aziende vinicole presenti, dalle più celebri Feudi di San Gregorio, Cantine Lunae, Ca’ del Bosco, alle etichette di nicchia), birre artigianali, distillati come le grappe di Pilzer. Mentre a rifocillare tutta la famiglia in visita al mercato ci penseranno gli stand dedicati allo street food d’autore. E formula che vince non si cambia: al pubblico scegliere tra i tortellini in brodo e le tigelle della Trattoria Amerigo dal 1934 e le proposte del giorno di Giuseppe Zen, che per qualche settimana duplica la formula dei suoi Mangiari di Strada a CityLife, portando anche i prodotti che tanto successo riscontrano ogni giorno al mercato in Darsena, tra la Macelleria Popolare, il minuscolo forno e l’ultimo arrivato Resistenza Casearia. E anzi, fa di più, per accontentare proprio tutti: a lui il compito di gestire il punto ristoro per gli amici a quattro zampe, che proporrà cibi preparati con ingredienti naturali secondo la dieta Barf. Al tripudio di cibo si aggiunge la presenza di Livellara, con tanti suggerimenti per la tavola delle feste.

 

Pubblicità

La (nuova) Buona Bottega al Banco di Garabombo

L’ingresso è gratuito e lo spazio già animato di tanti curiosi, ma la manifestazione entrerà nel vivo in occasione del ponte dell’Immacolata imminente (che a Milano coincide anche con l’amatissima festa di Sant’Ambrogio e la fiera degli Oh Bej! Oh Bej!), quando è prevista l’apertura dell’altro mercato di riferimento del Natale meneghino: il Darsena Christmas Village, che si protrarrà dal 7 dicembre all’8 gennaio rievocando atmosfere fiabesche che incanteranno soprattutto i bambini. Ma per chi punta a scovare qualche prelibatezza buona (e giusta) da portare in tavola, l’appuntamento da non mancare è con il Banco di Garabombo, il mercatino equo solidale che quest’anno festeggia i suoi primi 20 anni.

La rassegna si protrarrà fino al 6 gennaio in via Pagano, e al di là del valore etico di un acquisto natalizio responsabile, il settore gastronomico dell’esposizione ha davvero molto da offrire. Da quest’anno, i prodotti alimentari sono raggruppati sotto l’insegna La Buona Bottega, che fa capo al negozio di piazzale Baracca 6, adiacente al tendone, dove tutte le specialità in assortimento continueranno a essere in vendita nel corso dell’anno. Gestita dalla cooperativa Chico Mendes, la bottega ospita anche una caffetteria e una panetteria con piccolo ristoro, propone pane fresco tutti i giorni, prodotti dell’orto di stagione, olio, conserve, vino, birra artigianale. Tutti di provenienza certificata, da filiera corta – come i salumi e i formaggi bio della Cascina Gaggioli o il pane della Cascina Sant’Alberto – o in arrivo da cooperative attive su terreni confiscati alle mafie, come l’olio, le arance, la marmellata di agrumi del progetto Calabria Solidale. Ma ci sono anche i formaggi freschi e gli gnocchi di patate della Cascina Biraga, le patate rosse e viola di Forrestgump, il cioccolato di Dolci Saperi.

 

Il Mercatino di piazza Gae Aulenti

Per chi invece preferisse circondarsi di modernità, anche l’altro polo avveniristico sorto in città a partire dall’inaugurazione di piazza Gae Aulenti, ospiterà per il secondo anno il mercatino a cura di Confesercenti. Fino al 7 gennaio, la piazza ospiterà l’infilata di casette di legno della tradizione, proponendo anche svariate produzioni gastronomiche del territorio, per onorare la tavola delle feste.

Pubblicità

 

Mercatino del gusto a CityLife | Milano | piazza Elsa Morante | fino al 24 dicembre, dalle 12 alle 20 | www.city-life.it/it/news/il-mercatino-del-gusto-a-citylife

Darsena Christmas Village | Milano | piazza XXIV Maggio | dal 7 dicembre al 6 gennaio | www.darsenachristmasvillage.it

Il Banco di Garabombo | Milano | via Mario Pagano | fino al 6 gennaio, dalle 9 alle 20

La Buona Bottega | Milano | piazzale Baracca, 6 | http://chicomendes.it/apre-a-milano-la-buona-bottega/

Mercatino Confesercenti | Milano | piazza Gae Aulenti | fino al 7 gennaio

 

a cura di Livia Montagnoli