Versi di vini. Jorge Luis Borges

2 Ott 2016, 15:08 | a cura di Giuseppe Brandone

Corriamo ancora tra i secoli per scovare, tra i versi dei poeti,quello che l'uva, la vendemmia e il vino rappresentano per gli uomini. Un filo rosso che conduce dritto al vino come elemento costituente della nostra società. Arriviamo oggi a Borges e ai suoi versi.

Pubblicità

L’opera poetica diJorge Luis Borges (1899 – 1986) è racchiusa nelle tre raccolte Fervore, Luna e Quaderno,liriche che tracciano il profilo inaspettato di una poesia a suo modo classica, per misura e consapevolezza, anacronistica nel contesto letterario latinoamericano e tuttavia coerente con l’evoluzione di Borges. Un autore che è uno dei riferimenti della cultura di oggi, la cui poetica si snoda su un rigoglioso afflato fantastico, profondamente consapevole del mondo contemporaneo, rafforzato da una potente vocazione intellettuale e da una profonda erudizione, sollecitata da tensioni sotterranee, dalla figurazione di alterità parallele e realtà metaforiche. Borges ha lasciato un'eredità fondamentale nella cultura mondiale contemporanea tanto che letteratura, poesia, ma anche fumetti, musica leggera, arte figurativa fanno di frequente riferimento alla sua opera e ai suoi temi ricorrenti: libri e biblioteche, labirinti, sogni, specchi, rose, scacchi. In questo universo frammentato e raffinatissimo c'è anche spazio per il vino.

 

Sonetto al vino

Pubblicità

In quale regno o secolo

e sotto quale tacita

congiunzione di astri

in che giorno segreto

Pubblicità

non segnato dal marmo,

nacque la fortunata

e singolare idea

di inventare l’allegria?

Con autunni dorati

fu inventata.

Ed il vino

fluisce rosso

lungo mille generazioni

come il fiume del tempo

e nell’arduo cammino

ci fa dono di musica,

di fuoco e di leoni.

Nella notte del giubilo

e nell’infausto giorno

esalta l’allegria

o attenua la paura

e questo ditirambo nuovo

che oggi gli canto

lo intonarono un giorno

l’arabo e il persiano.

Vino, insegnami come vedere

la mia storia

quasi fosse già fatta

cenere di memoria.

a cura di Giuseppe Brandone

 

 

Per leggere Versi di vini. Antonio Machado clicca qui

Per leggere Versi di vini. La poesia del '900 clicca qui

Per leggere Versi di vini. Marina Ivanovna Cvetaeva e Rainer Maria Rilke clicca qui

Per leggere Versi di vini. Henrik Ibsen clicca qui

Per leggere Versi di vini. Cesare Pavese clicca qui

Per leggere Versi di vini. Poeti italiani del 1900 clicca qui

Per leggere Versi di vini. Camillo Sbarbaro clicca qui

Per leggere Versi di vini. Vincenzo Cardarelli clicca qui

Per leggere Versi di vini. Gabriele D'Annunzio clicca qui

Per leggere Versi di vini. Giovanni Pascoli clicca qui

Per leggere Versi di vini. Giosuè Carducci clicca qui

Per leggere Versi di vini. Charles Baudelaire clicca qui

Per leggere Versi di vini. Stéphane Mallarmé e Paul Verlaine clicca qui

Per leggere Versi di vini. Emilio Praga e Olindo Guerrini clicca qui

Per leggere Versi di vini. Giovanni Marradi e Giacomo Zanella clicca qui

Per leggere Versi di vini. Paolo Rolli e Carlo Innocenzo Frugoni clicca qui

Per leggere Versi di vini. Giuseppe Parini clicca qui

Per leggere Versi di vini. I poeti minori del 1600. Volume 3 clicca qui

Per leggere Versi di vini. I poeti minori del 1600. Volume 2 clicca qui

Per leggere Per leggere Versi di vini. I poeti minori del 1600. Voume 1 clicca qui

Per leggere Versi di vini. Gabriello Chiabrera e la poesia della vendemmia clicca qui

Per leggere Versi di vini. Francois Rabelais e le grandi bevute in Gargantua e Pantagruel clicca qui

Per leggere Versi di vini. Burchiello e Bandello e il '400 clicca qui

Per leggere Versi di vini. Morando Da Padova e la lode ai vini clicca qui

Per leggere Versi di vini. Carmina Burana 2 clicca qui

Per leggere Versi di vini. Carmina Burana 1 clicca qui

Per leggere Versi di vini. Cecco Angiolieri e la passione per il vino clicca qui

Per leggere Versi di vini. Francois Villon e lo scherno in versi clicca qui

Per leggere Versi di vini. Ovidio: l'arte di amare e il vino della seduzione clicca qui

Per leggere Versi di vini. Virgilio: quando il vino è amicizia clicca qui

Per leggere Versi di vini. La poesia nell’Islam clicca qui

Per leggere Versi di vini. Il vino di Omero clicca qui

Per leggere Versi di vini. Le poesie dell’antologia Palatina e di Saffo clicca qui

Per leggere Versi di vini. Vino e poesia, Omar Khayyam: massimo cantore del vino clicca qui

Per leggere Versi di vini. Vino e poesia, i poeti greci e il symposion clicca qui

Per leggere Versi di vini. Vino e poesia, dalla Cina alla Persia clicca qui

Per leggere Versi di vini. Antica Roma: Gaio Valerio Catullo clicca qui

Per leggere Versi di vini. La poesia sufi clicca qui

 

 

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X