Personal Food Shopper. Itinerari enogastronomici per gli ospiti dei Westin Hotels & Resorts in Italia

31 Ott 2014, 16:55 | a cura di Livia Montagnoli
Botteghe alimentari, mercati rionali, enoteche: sono le tappe dei tour gastronomici ideati dal brand di hotellerie del colosso Starwood per portare gli ospiti (soprattutto stranieri) delle strutture italiane a contatto con il tessuto gastronomico cittadino più autentico. Disponibili a Roma, Firenze, Milano e Venezia gli itinerari saranno condotti da esperti foodies, disponibili nelle principali lingue europee e destinati a piccoli gruppi.
Pubblicità

È la conferma che il made in Italy enogastronomico sta diventando (era ora) un punto di forza dell’offerta turistica. Westin Hotels & Resorts, brand del colosso Starwood, ha creato Personal Food Shopper, una nuova esperienza che invita gli ospiti a mangiar sano anche quando sono in viaggio e a scoprire le specialità culinarie più autentiche e raffinate nelle città di Roma, Firenze, Milano e Venezia. Personal Food Shopper quindi offrirà agli ospiti degli hotel Westin Europa & Regina Venezia, Westin Excelsior Firenze, Westin Excelsior Roma e Westin Palace Milano un tour per scoprire piccole botteghe alimentari dalla solida tradizione famigliare come vere e proprie boutique gastronomiche.
Gli ospiti degli hotel Westin verranno guidati alla scoperta di mercati tipici, negozi storici e bistrot rinomati da esperti “foodie” che forniranno utili suggerimenti gastronomici, ricette sane e gustose, consigli sul valore nutrizionale degli alimenti e assistenza nell’acquisto e nella spedizione del prodotto.
I Tour Personal Food Shopper includeranno inoltre a veri e propri educational sulla storia dei prodotti, anche dei momenti di degustazione in alcune delle migliori botteghe ed enoteche italiane.Per ogni città è stato individuato un appassionato foodie – giornalista, blogger, chef o guida gastronomica di professione - che condividerà con gli ospiti interessanti notizie culinarie e li guiderà nell’assaggio e nell’acquisto dei prodotti. Silvia Moneti per Firenze, Andrea Vigna per Milano, Sarah Grunwald per Roma ed Elena Bianco per Venezia assisteranno gli ospiti per l’intero itinerario.“Ci comporteremo come veri e propri ciceroni del cibo – spiega Sarah Grunwald - e daremo agli ospiti una prospettiva completamente nuova sul mondo culinario italiano, oltre a permettergli di pianificare il tour più adatto ai loro gusti ed esigenze!”.
Il programma dalla durata di mezza giornata può essere prenotato ogni giorno della settimana al prezzo di €200 per gruppi da 2 a 4 persone e € 250 per gruppi da 5 a un massimo 8 partecipanti. Tutti i tour saranno effettuabili nelle principali lingue europee e saranno prenotabili con 7 giorni di anticipo. A scelta per i gruppi più piccoli ci sarà la possibilità di percorrere l’itinerario in bicicletta (ad eccezione di Roma e Venezia).

A cura di Maurizio Bertera

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X