Borse di studio e progetti di ricerca saranno finanziati con i proventi della cena prevista per venerdì 29 novembre a Milano presso L’Osteria del Treno. In tre anni finanziate attività per più di 200 mila euro.
Pubblicità

Sarà una cena all’insegna della solidarietà quella prevista per il prossimo venerdì 29 novembre all’Osteria del Treno di Milano (tre gamberi per la Guida dei Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso e luogo dove spesso la nostra Guida Milano viene presentata). A organizzarla il comitato Emme Rouge, nato per sostenere, attraverso vari eventi di raccolta fondi, studiosi e ricercatori che si impegnino nel contrasto del melanoma. Meglio conosciuta come la M Rossa, questa Onlus nasce nel gennaio 2010 grazie all’iniziativa degli “Amici di Mara” per ricordare l’amica Mara Nahum, scomparsa a causa di una grave forma di melanoma. Viene così organizzata la prima raccolta fondi Emme Rouge in occasione del BitteMilano al fine di sensibilizzare i giovani riguardo alle malattie e raccogliere risorse da devolvere a IMI (Intergruppo Melanoma Italiano) affinché si finanziassero borse di studio destinate a giovani medici e finalizzate a sostenere la ricerca scientifica.
La cena, che avrà un costo di 65 euro e sarà composta da un menu degustazione completo, è organizzata a buffet. E se alla musica penserà il complesso jazz X-Five, con una performance dal vivo, saranno i vini messi a disposizione gratuitamente dall’azienda vitivinicola Nino Negri a provvedere agli abbinamenti. Ma eccola in dettaglio cominciando dall’aperitivo di benvenuto che prevede una selezione di piccola pasticceria salata,vol au ventconmuossedi tonno,tartellette con crema di formaggio e pistacchio,tartellette con ricotta e spinaci,pane nero con erborinato,pane casereccio con alici ecrostoni con lardo di Arnad.
Per antipasti e selezione di salumi si potrà scegliere tra una leggera frittura di verdure in pastella,finocchiona,salame senese,filetto di lombo con finocchietto,soppressa alla vaniglia,galantina di pollo,flandi porri etortino di patate.
Per poi proseguire con i primi piatti: risotto alla milanese con luganega etortiglioni con ricotta di pecora, basilico e mentuccia. La selezione di formaggi annovera il pecorino di Pienza,salva cremasca con olio e pepe,toma padana “Selvaggio” erobiola di Pandino. A chiudere la moussedi cioccolato in torta.
In abbinamento i vini Nino Negri Rosso di Valtellina DOC 2012; Valtellina Superiore Sassella “Le Tense” 2009 e Sfursat “Carlo Negri” DOC 2009.

http://www.emmerouge.org/emme-rouge-osteria-del-treno/