L'anno scorso avevano presentato il progetto al pubblico accorso per celebrare l'inizio dell'ennesima avventura di Teo Musso, tra i padri fondatori della birra artigianale italiana. Un anno dopo, l'Open Garden di Baladin è pronto ad aprire i battenti. Ecco com'è. 

Pubblicità

Open Garden. Un anno dopo

Apre oggi i battenti Baladin Open Garden, l’ultimo progetto firmato da Teo Musso nella sua Piozzo, dove l’avventura birraria di Baladin è decollata ormai più di vent’anni fa. Il progetto Open Garden, che aveva avuto un primo battesimo pubblico l’anno scorso, è ormai completo.

Al di là del nuovo birrificio capace di produrre circa 50mila ettolitri l’anno, è la visione d’insieme quella che appare essere la notizia più interessante. “Crediamo di essere riusciti a creare una sorta di ‘anti centro commerciale’”, confida Teo con una certa soddisfazione. “Ovvero un luogo dove accogliamo contadini e artigiani che danno vita a un mercato didattico dove sarà possibile acquistare pane, frutta e verdura, gelati e caffè oltre ovviamente alle nostre birre, ma pure un luogo d’incontro dove conoscere il percorso che fanno questi prodotti dalla terra alla tavola e riconoscere il lavoro del contadino o dell’artigiano che ci sta dietro”.

Pubblicità

Contadini e artigiani. I protagonisti

Nell’Open Garden dunque spazio a fruttivendolo e gelataio, a una microtorrefazione e a un panettiere, a una macelleria in grado di sfornare salsicce fresche pronte per essere consumate in uno dei tanti barbecue dislocati nel parco. “Contadini e artigiani sono tutti del cuneese”, prosegue Teo, “il primo anno saremo aperti solo la domenica ma, se tutto andrà bene, il nostro anti centrocommerciale aprirà le sue porte pure al sabato. Lo scopo comunque non è solo quello di vendere i prodotti dei contadini e degli artigiani coinvolti ma di creare aggregazione e consapevolezza su ciò che mangiamo. Con uno spazio riservato anche ai bambini grazie a un laboratorio che realizza giocattoli in legno e un albero “parlante” che racconterà fiabe contadine”.

Dopo la presentazione di oggi, Baladin Open Garden riaprirà ufficialmente i battenti domenica 23 luglio.

 

Pubblicità

Baladin Open Garden | Piozzo (CU) | località Valle, 25

 

a cura di Maurizio Maestrelli