Tweetarte. L’arte con un tweet esordisce alla degustazione Tre Bicchieri del Gambero Rosso

25 Ott 2014, 09:29 | a cura di Livia Montagnoli
L’iniziativa di Nomos Ricerche, con la collaborazione di Christian Caliandro, punta a valorizzare e diffondere l’arte (e scoprire nuovi talenti emergenti) attraverso la forza comunicativa del social network Twitter. Si comincia con un focus sul vino nell’arte, in occasione della degustazione delle migliori etichette italiane, insignite con i Tre Bicchieri, presso lo Sheraton Rome Hotel and Conference Center.
Pubblicità

Cos’è un tweet? Chiamatelo pure all’italiana “cinguettio”, se preferite, ma bisogna riconoscere che Twitter, social network ormai ampiamente diffuso anche in Italia, con i suoi messaggi di 140 caratteri ha rivoluzionato il mondo della comunicazione. E allora perché non sfruttarlo come canale per la comprensione, la diffusione e la valorizzazione dell’arte? Tweetarte è un progetto innovativo di social communication ideato da Nomos Ricerche e diretto dallo storico dell’arte Christian Caliandro; il concept dell’iniziativa vuole raggiungere un compromesso tra la consueta divulgazione dell’opera d’arte, generalmente scoperta su cataloghi d’arte, e una fruizione immediata che trova riscontro nel testo di un tweet.
Tutti possono partecipare segnalando e commentando, nel limite di 140 caratteri, l’opera che vogliono valorizzare; un comitato scientifico selezionerà i tweet migliori che troveranno spazio in cataloghi d’arte, oggetti di design o materiale digitale, così da stimolare la conoscenza e comprensione di talenti emergenti.
Il progetto esordirà nel pomeriggio di sabato 25 ottobre in occasione dell’edizione 2015 dei Tre Bicchieri del Gambero Rosso, dalle 16 alle 20 allo Sheraton Rome Hotel and Conference Center, per una degustazione dei migliori vini italiani nel mondo premiati in mattinata presso l’Auditorium Massimo; il focus sarà quindi incentrato sul vino - passando per una tematica assai cara ad artisti di tutti i tempi, come Caravaggio, Boccioni, Picasso, Mirò (per citarne alcuni) – con tweet di avvicinamento all’evento che condurranno gli utenti sulla piattaforma parallela sviluppata da Nomos, con schede relative ai dipinti e ai loro autori.
L’obiettivo di tweearte è infatti quello di lanciare nel circuito della comunicazione Twitter opere d’arte classiche o contemporanee che evidenzino il rapporto dell’arte con gli aspetti della quotidianità, così da incuriosire gli utenti e portare l’attenzione, in un secondo momento, sulle schede di approfondimento redatte da Christian Caliandro, scaricabili gratuitamente sul sito tweetarte.com.
L’idea segue un programma di depackaging design, ideato da Nomos per decostruire l’oggetto (l’opera d’arte) così da analizzarlo per comprenderne il suo vero significato. È sufficiente diventare follower della pagina per restare sempre aggiornati e contribuire in prima persona. Hashtag: #twtarte01, #trebicchieri.

Per maggiori informazioni www.tweetarte.com o www.depackaging.com
Tre Bicchieri | Sheraton Rome Hotel and Conference Center, viale del Pattinaggio 100, Roma | Il 25 ottobre, dalle 16 alle 20 | Ingresso 60 euro | Per acquistare il biglietto clicca qui

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X