Il mensile in edicola

Arriva dall’Africa la vera novità della cucina d’autore. Si moltiplicano nel mondo, infatti, le tavole di tradizione africana come in UK, Francia e Usa. Cosa succede in Italia? Siamo ancora molto indietro anche se qualcosa inizia a muoversi....
Leggi tutto
agricoltura

"La morte di Singh è una vergogna. Leggi contro caporalato insufficienti". Intervista a Yvan Sagnet, presidente di No Cap

L’attivista e fondatore dell’associazione No Cap dialoga col Gambero Rosso su un problema endemico e presente su scala nazionale. Riforma dei Centri per l’impiego e più controlli dell’Ispettorato nazionale del lavoro sono alcune delle soluzioni proposte per combattere lo sfruttamento in agricoltura
di Edoardo Giribaldi21 Giugno
nuove aperture

"Piatti con ingredienti campani ma tecnica francese". Lo chef Alain Ducasse racconta il suo ristorante a Napoli

A poche settimane dall'esordio, Alain Ducasse racconta la filosofia del suo nuovo ristorante partenopeo: "Ognuno dei miei ristoranti racconta la propria, singolare storia che esprime l’anima della città in cui si trova"
di Antonella De Santis21 Giugno
eventi

Beneficenza e buon cibo: al via le prenotazioni per il Charity dinner organizzato dalla Fondazione Gambero Rosso

L'evento si terrà il 2 luglio presso il Circolo Antico Tiro a Volo, a Roma. Il ricavato andrà, tolti i costi, devoluto all'associazione Il Carro, impegnata nell'accoglienza di persone con disabilità intellettive senza più sufficiente sostegno familiare
di Edoardo Giribaldi21 Giugno
nuove aperture

C'è un bel fermento gastronomico nel quartiere San Lorenzo a Roma: arriva un'altra pizzeria di qualità

Pizza, brace e vini naturali. Edoardo Papa riparte con la sua idea di pizza gourmet realizzata con farine bio e ingredienti di piccole realtà artigianali. A San Lorenzo arriva In Fucina, storica insegna che ha deciso di cambiare quartiere
di Antonio Scarselli21 Giugno
guerre commerciali

La Russia minaccia dazi del 200% sui vini provenienti dai Paesi Nato

Le nuove tariffe andrebbero a sommarsi all'aumento delle accise già in vigore dallo scorso maggio. Da qui la corsa alle scorte da parte della Federazione Russa, che fa presagire un crollo delle importazioni nei prossimi mesi
di Loredana Sottile21 Giugno

Speciali

chevron-right-circle
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram