Cotolette di coniglio

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 30 minPreparazione: 20 minCottura: 10 min
Portata: Secondi
Ricetta di: Coniglio
Piatto regionale: Marche

Preparazione

Preparazione: 20 minuti + 2 ore per la marinatura

Per questa preparazione utilizzate solo le parti più carnose del coniglio come cosce e spalle.

Disossatele e ricavatete delle scaloppine più o meno regolari cercando comunque che abbiano uno spessore uniforme, se necessario regolatele un po’ con il batticarne.

Battete le uova in una terrina con il pecorino, un pizzico di cannella, e la scorza di limone. Salate le scaloppine e mettetele nel composto rigirandole bene. Coprite la terrina e lasciate marinare la carne in frigo per un paio d’ore.

Passate le scaloppine nella mollica premendo bene con la mano aperta cercando di formare un’impanatura un po’ spessa e friggetele per 5-6 minuti in abbondante olio ben caldo.

Sgocciolatele e passatele su un doppio foglio di carta da cucina. Servitele calde.

Per una buona frittura, evitate se possibile di utilizzare il pangrattato commerciale. Non avendo a disposizione la mollica da grattugiare, frullate alla massima velocità una decina o più di fette di pancarré senza crosticina quindi allargatelo su un foglio e fatelo un po’ asciugare all’aria.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X