Frittelle di baccalà umbre

In sintesi

Difficoltà: Facile
Totale: 30 minPreparazione: 20 minCottura: 10 min
Portata: Secondi
Ricetta di: Pesci
Piatto regionale: Umbria

Preparazione

Preparazione: 20 minuti + 30 minuti per il riposo

Spinate perfettamente il baccalà e spellatelo quindi tagliatelo a tocchetti piccoli.

Rompete l’uovo in una terrina e unitevi la farina setacciata e l’acqua necessaria per ottenere una pastella densa. Lasciatela riposare per almeno mezz’ora.

Al momento di friggere, unite alla pastella mezzo cucchiaino di bicarbonato e mescolate bene.

Mettete sul fuoco una padella con olio molto abbondante e quando è ben caldo, passate i tocchetti di baccalà nella pastella e friggeteli pochi per volta.

Scolateli appena dorati e passateli su un doppio foglio di carta da cucina. Servite le frittelle ben calde appena spolverate di sale.

Nella stesso modo potete preparare le frittelle di cavolfiore, passando nella pastella delle cimette di cavolfiore lessate in acqua salata e scolate al dente.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X