Involtini di porro con patate e olive

Dosi per
6 persone
Ingredienti
2 porri, 4 patate, una manciata di olive nere denocciolate, 1 presa di timo essiccato, sale & pepe, olio extravergine d’oliva.
Il consiglio
Una ricetta utile per utilizzare gli “avanzi” dell’inverno (e chi ha l’orto lo sa): arrivano le primizie e c’è da finire la scorta di porri e patate. Una tecnica da appuntare e riutilizzare a piacere (funziona benissimo anche con ripieni di pesce a polpa bianca o crostacei): si utilizza il porro come involtino, sbollentandolo prima di avvolgerlo sul ripieno; basta avere l’accortezza di passarlo sotto l’acqua fredda appena scolato in modo che non perda il suo bel colore verdolino brillante.
Preparazione

Far cuocere le patate con la buccia e lasciar raffreddare. Sbucciarle e schiacciarle, condire con un filo di olio d’oliva, sale, pepe, il timo, aggiungere le olive finemente tritate e mescolare.

 

Tagliare i porri per metà nella lunghezza e sbollentare per 2 minuti e in acqua leggermente salata le strisce di porro. Scolare e passare sotto acqua fredda.

 

Deporre un cucchiaio del ripieno di patate e olive all’estremità di ogni striscia di porro, ripiegare il posso sul ripieno in modo da formare un triangolo e servire.

Abbonati a Premium
X
X