Orata in crosta aromatica

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 80 minPreparazione: 40 minCottura: 40 min
Portata: Secondi
Ricetta di: Pesci

Il consiglio

Così cucinato, il pesce risulta particolarmente saporito e profumato senza bisogno di ulteriori condimenti ma, per chi lo desidera, passate a parte dell'olio extravergine d'oliva di gusto delicato.

Preparazione

Il giorno precedente la preparazione tritate finissime le erbe aromatiche [circa la quantità, tenete presente che ne dovrete ottenere cinque o sei cucchiaiate] e mescolatele con il sale.

Lasciate riposare questo sale aromatico per almeno dodici ore quindi mescolatelo con la farina, fate la fontana e rompetevi le uova.

Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e lasciatelo riposare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo togliete le pinne all’orata, squamatela e svuotatela dopo avervi praticato un taglio dalla testa all’apertura anale. Lavatela sotto l’acqua corrente e asciugatela perfettamente anche all’interno.

Spianate la pasta al sale con il mattarello ottenendo un largo ovale dello spessore di mezzo cm scarso. Appoggiate l’orata al centro dell’ovale e avvolgetela con la pasta di sale, sigillando bene e cercando di mantenere all’involucro la forma del pesce.

Adagiatelo in una placca rivestita di carta da forno e mettetelo nel forno già caldo a 200° lasciando cuocere per 40 minuti.

Portate l’orata in tavola non appena esce dal forno e, al momento di servirla, praticate un’incisione lungo tutta la pasta e allargate l’apertura il modo da poter sfilettare il pesce direttamente dentro l’involucro.

Il consiglio

Così cucinato, il pesce risulta particolarmente saporito e profumato senza bisogno di ulteriori condimenti ma, per chi lo desidera, passate a parte dell'olio extravergine d'oliva di gusto delicato.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X